Euro 2016

Vedi Tutte
Euro 2016

Marsiglia, altra notte di fuoco: città devastata dagli hooligans

Marsiglia, altra notte di fuoco: città devastata dagli hooligans

Ancora scontri tra ultras inglesi, russi e francesi: incendiato un bar, sette arresti e decine di feriti. E il clima in vista di Inghilterra-Russia si fa rovente

Sullo stesso argomento

 

sabato 11 giugno 2016 10:06

MARSIGLIA (FRANCIA) - Da due giorni, Marsiglia è un campo di battaglia. Nella notte, nuovi scontri tra hooligans inglesi, ultras russi e francesi, con la polizia spesso impotente davanti ai violenti. Il clima in vista della partita di questa sera tra Inghilterra e Russia (calcio d'inizio alle 21) si fa sempre più teso e la minaccia di violenze resta altissima.

VIDEO - LA NOTTE DI FOLLIA A MARSIGLIA

Dopo un pomeriggio in cui non erano mancati gli interventi della polizia per riportare la calma tra gli ultras su di giri e ubriachi, la situazione è precipitata nella notte. Decine di focolai tra gli stretti vicoli della zona del porto, con la polizia in assetto antisommossa che non è riuscita a evitare il peggio. Fuori da ristoranti e bar, piogge di bottiglie vuote, sedie e altri oggetti, e turisti costretti ad allontanarsi in fretta per non rimanere coinvolti. Gli arredi esterni di una caffetteria sono stati incendiati e altri locali saccheggiati. 

La situazione è tornata alla normalità soltanto all'alba. Il bilancio dell'ennesima notte di follia è di sette arresti e decine di feriti, sia tra le forze dell'ordine sia tra i tifosi.

FOTO - LA TIFOSA FRANCESE NON HA PAURA

Articoli correlati

Commenti