Euro 2016

Vedi Tutte
Euro 2016

Euro 2016, capocannoniere: effetto Leicester, si scommette su Vardy

Euro 2016, capocannoniere: effetto Leicester, si scommette su Vardy
© EPA

Raccoglie il 14% del gioco, ma è a 30 volte la posta. Meglio di lui solo Muller, con il 18%, ma favorito a quota 8,00

Sullo stesso argomento

 

sabato 11 giugno 2016 19:55

ROMA - Lo storico titolo conquistato dal Leicester è un’onda lunga che arriva anche su Euro 2016. Sull’onda lunga del trionfo in Premier League, i "punters" italiani, cercando un’altra favola in quota, hanno eletto il loro idolo tra i bomber dell’Europeo. Del resto, se ha attirato anche i grandi produttori di Hollywood, che vogliono realizzare un film sulla sua storia (da operaio in fabbrica a campione d’Inghilterra), Jamie Vardy era destinato ad avere lo stesso effetto sugli scommettitori. Secondo i dati Paddypower.it l’attaccante del Leicester è stato uno dei bomber più giocati nelle scommesse sul capocanniere, con il 14% delle preferenze. Oltre al fascino della favola di provincia, ha influito sugli scommettitori la quota allettante offerta per Vardy, piazzato a 30,00: una sorta di "rivincita" nei confronti di Harry Kane, capocannoniere della Premier davanti a lui, ma con una quota più alta (16,00) e soprattutto un seguito decisamente più esiguo tra gli scommettitori: sul calciatore del Tottenham ha puntato appena l’8%. Meglio di tutti ha fatto però Thomas Mueller, capocannoniere dei mondiali 2010 e vicecapocannoniere nel 2014. La sua esperienza da navigato bomber internazionale ha catalizzato il 18% delle giocate, ma soprattutto lo ha reso il favorito per il titolo di miglior marcatore, assieme a Cristiano Ronaldo: su entrambi si gioca a 8,00, ma CR7 si è fermato al 10,5%. È andato forte anche Antoine Griezmann, 22 reti in Liga con l’Atletico Madrid e quota caldissima per piazzarsi davanti a tutti tra i bomber di Euro 2016: è dato a 10,00, raccogliendo il 12,8% delle puntate. I bomber "made in Italy", invece, non stuzzicano più di tanto la fantasia degli scommettitori. L’unico con una percentuale degna di nota è Simone Zaza, dato a 50 volte la scommessa e scelto appena dal 3% degli scommettitori.

Euro 2016, tutte le news

Articoli correlati

Commenti