Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato: Zielinski al Napoli, ci siamo

Calciomercato: Zielinski al Napoli, ci siamo
© Getty Images

Altro incontro con l’Udinese, la trattativa a una svolta. Zuniga decisivo nell’affare: va al Watford da Mazzarri

Sullo stesso argomento

di Antonio Giordano

mercoledì 8 giugno 2016 08:54

NAPOLI - Step by step: e il prossimo passo, chissà?, potrebbe essere la firma. Si scrive Piotr Zielinski e si (ri)apre un romanzo che finirà per farci compagnia in quest’estate già bollente, che diventerà rovente, perché il mercato non fa sconti, anzi, e snocciolerà una trama che potrà variare o resterà immutabile, ma che prima dell’epilogo richiede narrazione e magari un pizzico di pathos. Però si va avanti, si sfogliano le pagine e stavolta s’arriva ad un nuovo appuntamento: il riassunto delle puntate precedenti comprende già l’incontro consumatosi ieri tra il Napoli e l’Udinese, la seconda tranche di una chiacchierata avviata in periodi non sospetti, poi sospesa per l’intrusione a sorpresa del Liverpool, riavviata nel week-end scorso ed aggiornata in questo sette giugno che ha aggiunto «nuovo» materiale alle argomentazioni di due presidenti che sono innanzitutto amici e che le questioni le affrontano di petto.

LA CIFRA. Si parte, come sempre verrebbe da dire (ricordate Inler?, ricordate Allan?) dai diciotto milioni di euro, una sorta di passepartout per dare il via alle danze, tra sorrisini complici e comunque una stima reciproca che cancella (quasi) qualsiasi strategia: ma al Napoli Zielinski piace, ed anche parecchio, e l’Udinese è consapevole che certi richiami, queste fascinose e sublimi avances, vadano poi concretamente sostenute.

IL BUON CAMILO. Il passato a volte ritorna: un anno fa, per spostare Allan da Udine a Napoli, fu necessario sistemare nel mega-affare anche Britos, dirottato dai Pozzo al Watford; e stavolta, per avvicinare Zielinski al San Paolo, la svolta potrebbe arrivare convergendo a sinistra (ma anche a destra), la fascia di competenza di Camilo Zuniga, l’esterno colombiano divenuto il tormento partenopeo, che in Inghilterra ritroverebbe Mazzarri. E’ una ipotesi da non scartare, tutt’altro, anche perché Zuniga tra un anno sarà libero e smetterà di rappresentare un’ossessione per il Napoli.

Leggi l’articolo completo sul Corriere dello Sport-Stadio in edicola

Segui le notizie del corrieredellosport.it sul nuovo canale Telegram

 

Articoli correlati

Commenti