Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Nainggolan, in arrivo l'accordo con la Roma

Nainggolan, in arrivo l'accordo con la Roma
© LaPresse

Il centrocampista belga resterà nella capitale: il contratto sarà ritoccato

Sullo stesso argomento

 Roberto Maida

venerdì 17 giugno 2016 10:23

ROMA - C’è già l’accordo: Radja Nainggolan resta alla Roma. Sabatini formalizzerà a breve con il procuratore, Alessandro Beltrami, già incrociato ieri a Milano, l’adeguamento del contratto che accontenterà le richieste (fin troppo esplicite) del giocatore.

KOVACIC-ROMA, PIU' DI UN'IDEA

TRATTATIVA - Non dovrebbe essere modificata la durata del contratto, che scade nel 2020 ed è stato firmato lo scorso anno in coincidenza con la risoluzione della comproprietà con il Cagliari. Cambieranno però gli emolumenti: a oggi Nainggolan guadagna circa 3 milioni netti più i bonus che possono spingerlo fino a sfiorare quota 4. L’idea è di alzare la parte fissa di circa mezzo milione, senza esagerazioni. Nainggolan accetterà perché ha deciso di non cedere alla tentazione-Chelsea,

nonostante il corteggiamento insistente di Antonio Conte. Guadagnerà meno di quanto gli hanno promesso dall’Inghilterra ma avrà in cambio la serenità che chiedeva: gli peserebbe (ma ormai sarebbe meglio dire: gli sarebbe pesato) «lasciare l’Italia dopo 11 anni», molto meglio vivere felici nel posto che si è scelto.

SPALLETTI SU NAINGGOLAN

DUBBI - Le perplessità di Nainggolan, al di là del discorso economico, erano state alimentate anche dalla cessione di Pjanic, diventato suo amico fraterno: giocando nel Chelsea, sia pure senza coppe europee il primo anno, Nainggolan avrebbe potuto competere per i traguardi più ambiziosi, non solo in Premier League ma anche in Europa. Nel momento in cui la Roma, suo malgrado, ha rinforzato la Juventus, le possibilità di seguire lo stesso tracciato in Italia sembrano diminuite. Figurarsi su scala internazionale, dove la schiacciante superiorità economica dei grandi club inibisce qualunque tentativo di rimonta. 

Leggi il resto dell'articolo sull'edizione del Corriere dello Sport-Stadio oggi in edicola

Articoli correlati

Commenti