Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato Lazio, dentro la rivoluzione "Bielsista"

Calciomercato Lazio, dentro la rivoluzione "Bielsista"
© ANSA

I segreti e le "manie" del tecnico argentino: vi raccontiamo cosa e come cambierà la sua Lazio

Sullo stesso argomento

di Daniele Rindone

sabato 25 giugno 2016 09:50

ROMA - Tutto decide e tutto dispone, il Loco Bielsa. Cambiare si può, cambiare si deve con lui a capo della rivoluzione. Lo sconvolgimento bielsista è un sovvertimento. L’argentino, in fondo, non ha chiesto nulla di stravagante a Lotito, tranne che il potere. Niente di lussuoso e pacchiano. Non c’è nessun cavallo da trasportare dal suo ranch argentino a Formello, non ci sono vasche idromassaggio da installare, niente autista personale né altre boriosità mondane.  

Il pagamento in dollari, questo sì. La sala con maxi-schermo è già esistente e disponibile a Formello. Marcelo Bielsa alla Lazio ha chiesto 3-4 giocatori: un titolare accanto a De Vrij, una riserva dei titolarissimi (da rintracciare in base alle cessioni), un nuovo Candreva (se andrà via così come sarà) e un nuovo centravanti. Gli attaccanti saranno due se saluterà anche Djordjevic. Nel dettaglio Bielsa ha chiesto poteri di mercato, moltissima privacy tattica, alcune modifiche ai campi e regole ferree. Ha 60 anni e un appeal fantastico. E’ abituato a lavorare così da sempre, non cambierà di certo ora, non lo cambierà di certo Lotito. Per lui il campo e la panchina non sono palcoscenici. Sono luoghi sacri, di lavoro. La rivoluzione bielsista è iniziata, ecco cosa cambierà.

FOTO: IL LOCO BIELSA IN 10 FRASI

1 - IL MERCATO - Indica lui acquisti e cessioni: Il diesse Tare mantiene autonomia di scouting, ma l'ultima parola sarà la sua: allenatore-manager.

2 - IL LAVORO - Allenamenti chiusi e teli oscuranti: L’argentino non gradisce essere spiato E non vuole mai nessuno a bordocampo. Non transige

3 - I VIAGGI - Analizza programmi e trasferte: Da sempre orienta anche tutte le scelte organizzative. Se non va bene qualcosa cambia.

4 - I MEDIA - Conferenze e nessuna intervista: il Loco parlerà solo attraverso appuntamenti pubblici. Non concede più colloqui da venti anni.

5 - LO STAFF - Il corpo tecnico: 5 uomini. Quiroga-Reyes, i fedelissimi. Parlano loro con l'esterno. Contattato Passi, tecnico del Marsiglia.

6 - I GIOCATORI - Assegna le stanze nei ritiri: Spesso cambia i ruoli, decide osservando i suoi uomini. Lavora molto con il pallone e sul fondo

Leggi l'articolo completo sul CorrieredelloSport-Stadio

VIDEO: CONTE VUOLE CANDREVA AL CHELSEA

Articoli correlati

Commenti