Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato Lazio, due colpi subito per Bielsa

Calciomercato Lazio, due colpi subito per Bielsa
© ANSA

Per quanto riguarda l'attacco o Immobile o Pavoletti mentre per la difesa sale Gomez

Sullo stesso argomento

 Daniele Rindone

domenica 26 giugno 2016 11:10

ROMA - Due colpi entro due settimane, due colpi entro la partenza per il ritiro di Auronzo (salvo ripensamenti avverrà il 10 luglio). È la promessa fatta a Bielsa, andrà mantenuta, il Loco s’infiamma in un attimo. La Lazio conta di chiudere gli acquisti del centrale difensivo e dell’attaccante. Erano stati programmati per fine giugno, c’è stato un ritardo, la trattativa per convincere Bielsa a firmare è stata lunga, s’è protratta nel tempo. Almeno due colpi da qui al 10 luglio, questi sono i patti. S’annunciano due settimane calde, dovranno essere scoppiettanti. Il Loco in ritiro non avrà i giocatori che stanno partecipando o hanno partecipato agli Europei, vorrà avere a disposizione alcuni degli innesti che dovranno occupare ruoli scoperti.

TUTTO SULLA LAZIO - CALCIOMERCATO LIVE

LO STOPPER - Si parte dalla difesa. In ascesa c’è Gustavo Gomez, centrale paraguaiano del Lanus, valutazione totale 8 milioni. Il club argentino in realtà detiene ancora solo il 50% del cartellino del giocatore (lo valuta 4 milioni), sta trattando la parte restante con il club Libertad di Asuncion. Bielsa ha chiesto un difensore veloce da associare a De Vrij. Gomez ha 23 anni, è alto 1,85, è in scadenza nel 2019, i suoi manager sono stati in Italia, hanno parlato anche con la Lazio. Ha perso quota Jardel, il capitano del Benfica. I portoghesi non abbassano le pretese (chiedono 12 milioni di euro) e la valutazione di Bielsa, rispetto a quanto s’era pensato, non è stata delle migliori. Gomez in rialzo, Jardel in ribasso. E si valuta Baptiste Aloé del Marsiglia, fu il Loco a lanciarlo nel 2014-15. Aloè era appena uscito dal settore giovanile, si ritrovò in prima squadra, il tecnico argentino lo fece giocare 14 volte in Ligue 1. Aloé fa parte dell’under 21 francese, compirà 22 anni il 29 giugno. Nell’ultima annata è stato in prestito al Valenciennes, è in scadenza nel 2017. S’è fatto sentire due giorni fa: «Ho ancora un anno di contratto e devo sapere se l’OM mi vuole. Se mi verrà chiesto di rimanere per giocare lo farò. Penso di poter pretendere il posto da titolare».

L'ATTACCO - Lo stopper e il centravanti, sono i primi acquisti da chiudere. Immobile resta in pole per il ruolo di punta, ma il Siviglia deve riconoscere uno sconto o accettare il prestito con riscatto. Nove milioni non sono bastati: Lotito e Tare stanno studiando la strategia per lanciare un nuovo affondo. Il Siviglia chiede 12 milioni, ritiene l’azzurro sul mercato, aspetta proposte convincenti.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio

Articoli correlati

Commenti