Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato Lazio, nuova difesa: per Gomez bastano 4 milioni

Calciomercato Lazio, nuova difesa: per Gomez bastano 4 milioni
© REUTERS

Il Lanus vende il 50% del centrale. Offerto Fontanini

Sullo stesso argomento

di Daniele Rindone

lunedì 27 giugno 2016 10:59

ROMA - Occhi in Argentina, occhi in Francia, occhi in Portogallo, occhi ovunque per accontentare Marcelo Bielsa. Si tratta, si deve chiudere. Il ritiro di Auronzo scatterà il 10 luglio, per quel giorno il Loco dovrà avere a disposizione almeno uno stopper e un centravanti. In Argentina si può pescare il nuovo centrale difensivo. Gustavo Gomez piace molto per caratteristiche.

Bielsa ha chiesto un difensore veloce da affiancare a De Vrij. Gomez gioca nel Lanus, è paraguaiano, è classe 1993, è alto 1,85. Il club argentino ha aperto alla cessione. Il presidente, Nicolas Russo, detiene il 50% del cartellino del giocatore, è pronto a cederlo per 4 milioni di euro. Il Lanus riscatterà Gomez dal Libertad (club di Asuncion) solo se non arriveranno offerte da altri club: «Qualora non arrivasse nessuna offerta degna per Gomez - ha detto Russo - compreremo noi il 50% mancante dal Libertad». 

TUTTO SULLA LAZIO - TUTTO SUL CALCIOMERCATO

La Lazio ha incontrato i manager del paraguaiano, sono stati in Italia nelle scorse settimane. Gustavo Gomez ha superato Jardel del Benfica. Il brasiliano era una prima scelta per la società. Ma Bielsa, dopo un iniziale apprezzamento, ha espresso dei dubbi. De Vrij è alto 1,88, Jardel misura 1,92 e ha 30 anni. Il Loco preferisce un giocatore diverso accanto all’olandese e vuole un profilo più giovane.

Due giganti non fanno al suo caso. Gomez è in pole, in lista c’è Baptiste Aloé del Marsiglia (lanciato da Bielsa), si valuta Fabricio Fontanini. Classe 1990, è alto 1,80, è italo-argentino, può essere tesserato da comunitario, è stato seguito in passato. Il centrale è in scadenza, il contratto con il San Lorenzo terminerà il 30 giugno. Fontanini può arrivare a parametro zero. Non è in cima ai pensieri della società e del tecnico, è un’opzione in più che offre il mercato.

Leggi l'articolo completo sull'edizione del Corriere dello Sport oggi in edicola

Articoli correlati

Commenti