Italia

Vedi Tutte
Italia

Euro 2016 Italia, Pellè: «Il mio gol è per gli italiani»

Euro 2016 Italia, Pellè: «Il mio gol è per gli italiani»
© EFE

L'attaccante autore del gol del  2-0 alla Spagna: «Segnare nel finale è ancora più bello»

Sullo stesso argomento

 

lunedì 27 giugno 2016 21:21

PARIGI - "Questa squadra non è solo attacco, difesa o centrocampo. Siamo un gruppo unito e questo è fondamentale. Sapevamo di dover lavorare tanto, l'apporto in allenamento è stato molto alto e questi sono sacrifici che portano ad avere soddisfazioni meritate". Dai microfoni di RaiSport, anche Graziano Pellè commenta il successo dell'Italia contro la Spagna. All'attaccante fanno notare che è stato fondamentale anche per il 'lavoro sporco' che ha svolto e lui spiega che "le sponde bisogna aspettarsele da uno come me, alto e grosso. Non posso non farle, son contento di aiutare così i miei compagni".

ITALIA-SPAGNA 2-0: VOTA L'AZZURRO CHE TI E' PIACIUTO DI PIU'

"Segnare nel finale è più bello, ma ci avevo provato anche nel primo tempo - dice ancora - ma De Gea ha fatto un miracolo, come capitò anche in Premier League: gliel'ho ricordato, abbiamo scherzato insieme". A chi dedica il gol? "Sono sincero, non voglio ripetere le solite cose - risponde Pellè -, ma è la prima volta che disputo un torneo così importante e l'affetto dei tifosi quando arriviamo allo stadio è bellissimo. Siamo lontani ma vicini, ringrazio il popolo italiano. Non si vede ma c'è, e noi ce ne accorgiamo. Nello spogliatoio se ne parla e sappiamo quanto siate vicini a noi, ve lo dico col cuore: grazie"

Articoli correlati

Commenti