Corriere dello Sport

Euro 2020
0

Qualificazioni Euro 2020: Schick ancora a segno, Ilicic trascina la Slovenia, poker Polonia

La nazionale polacca stende 4-0 Israele, manita degli sloveni in Lettonia con doppietta dell'atalantino. La Spagna vince 3-0 con la Svezia e la Repubblica Ceca batte il Montenegro grazie a Jankto e all'attaccante della Roma

Qualificazioni Euro 2020: Schick ancora a segno, Ilicic trascina la Slovenia, poker Polonia
© EPA

ROMA - Tantissimi i gol della serata di qualificazioni ad Euro2020. Patrick Schick ancora protagonista con la maglia della Repubblica Ceca. L'attaccante della Roma, dopo la rete di Jankto che sblocca l'incontro, è stato decisivo nell'azione del raddoppio per i cechi e chiude la gara con il definitivo 3-0 contro Montenegro  su calcio di rigore. La Spagna stende 3-0 la Svezia grazie ai gol di Sergio Ramos e Morata dagli undici metri mentre la Slovenia travolge 5-0 la Lituania: doppietta di Ilicic. Piatek, invece, apre il poker della Polonia contro Israele. Vittoria anche per la Serbia di Kolarov.

Qualificazioni Euro2020: risultati, calendario e classifiche

Girone A, vince la Repubblica Ceca

La Repubblica Ceca stende 3-0 il Montenegro in casa con la rete di Jankto, che sblocca l'incontro con un bellissimo tiro al volo nel primo tempo su un lungo lancio di Kaderabek. Nella ripresa, l'autorete di Kopitovic (su passaggio di Schick) per il raddoppio dei cechi e il definitivo 3-0 dell'attaccante della Roma su calcio di rigore. La selezione di Sihavy si porta così a quota sei punti nel girone A e raggiunge l'Inghilterra al primo posto ma gli inglesi devono recuperare una partita. Montenegro, invece, ultimo. Nell'altra partita del gruppo, successo del Kosovo (2-3) in Bulgaria.

Girone B, la Serbia trova il successo

Dopo un pareggio e una sconfitta nelle prime due partite di qualificazione a Euro2020, la Serbia riesce ad ottenere la prima vittoria, battendo la Lituania 4-1 con la doppietta di Mitrovic, la rete di Jovic e il gol di Ljajic. Serbi ora al secondo posto con 4 punti con il Lussemburgo, che perde 1-0 in Ucraina.

Girone D, ok Danimarca e Irlanda

Danimarca e Irlanda vincono in casa e occupano le prime due posizioni del gruppo D. Gli irlandesi, grazie al 2-0 contro Gibilterra, sono primi del girone con 10 punti mentre la nazionale danese, dopo il 5-1 alla Georgia, è seconda a quota 5.

Girone F, tris della Spagna alla Svezia

La Spagna supera 3-0 la Svezia e mantiene la testa del Girone F a punteggio pieno dopo quattro giornate. Ci vuole un rigore, al 18' del secondo tempo, trasformato da Sergio Ramos per permettere agli iberici di passare in vantaggio. Ancora penalty per le furie rosse, questa volta trasformato dall'ex juventino Morata. Oyarzabal al 42' fissa il punteggio sul 3-0. A raggiungere gli svedesi al secondo posto a quota 7, la Romania che e' andata a vincere 4-0 a Malta. Protagonista e' l'attaccante del Palermo, Puscas che va in gol al 7' ed al 29'. Al 34' e' Chipciu a portare a tre le reti dei rumeni; per poi lasciare il campo al 36' della ripresa per doppia ammonizione. L'uomo in meno, pero', non frena gli ospiti che al 46' calano il poker con Man. Sale a quota 5 la Norvegia che vince 2-0 alle Far Oer, grazie alla doppietta di Johnsen nel secondo tempo.

Girone G, manita della Slovenia e poker della Polonia

La Polonia stende Israele e consolida il primato nel gruppo G: 4-0 con il gol di Piatek nel primo tempo e le reti di Lewandowski (su rigore), Grosicki (su assist di Zielinski)  e Kadzior nella ripresa. Goleada della Slovenia in Lettonia. Protagonista Ilicic, giocatore dell'Atalanta, con una doppietta, oltre ai due gol di Crnigoj e la rete dell'ex Empoli Zajc per il definitivo 0-5. La selezione slovena sale a quota 5 punti, con l'Austria ancora con un punto in più grazie al successo contro la Macedonia.

Bosnia, Pjanic si allena nel "suo" Stadium

Tutte le notizie di Euro 2020

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti