Corriere dello Sport

Euro 2020
0

Qualificazioni Euro 2020: Dzeko a segno nel 5-0 della Bosnia. La Spagna vince 2-1

Ruiz da titolare con le Furie Rosse, mentre la Grecia di Manolas cade in Finlandia per 1-0. Buon punto per Elmas con la Macedonia. Doppietta di Eriksen per la Danimarca nel 5-0 a Gibilterra

Qualificazioni Euro 2020: Dzeko a segno nel 5-0 della Bosnia. La Spagna vince 2-1
© EPA

ROMA - La Spagna soffre ma vince in Romania: 2-1 per le Furie Rosse che chiudono in 10 per una dubbia espulsione di Llorente per fallo da ultimo uomo a pochi minuti dal fischio finale. Fàbian Ruiz del Napoli protagonista per tutto il corso della partita rendendosi pericoloso con diverse conclusioni dalla distanza. Dzeko, invece, trascina la Bosnia in casa contro il modesto Liechtenstein: l'attaccante della Roma segna una rete nel 5-0 finale e guadagna 3 punti fondamentali per la nazionale bosniaca. La Grecia di Manolas perde in Finlandia e dice addio ad ogni ambizione di qualificazione nel girone J, mentre Elmas con la sua Macedonia dimostra di essere un ottimo elemento nella rosa di Ancelotti conquistando un buon punto in casa di Israele. Bene anche la Danimarca con Eriksen in grande spolvero - doppietta per lui - nel 6-0 contro Gibilterra così come la Svezia in casa delle Isole FarOer che vince per 4-0. Solo un pareggio per la Svizzera in trasferta in Irlanda, mentre vince bene la Norvegia in casa contro Malta.

Qualificazioni Euro2020: risultati, calendario e classifiche

La Spagna a punteggio pieno, manita della Bosnia

In Romania le Furie Rosse hanno qualche difficoltà, ma alla fine riescono a portare a casa la vittoria grazie alle reti di Sergio Ramos su rigore e Paco Alcacer nella ripresa. Per la Romania prova a riaprire il match Andone che fa vivere un finale preoccupante alla Spagna. Nonostante questo, la nazionale guidata da Moreno in assenza di Luis Enrique, riesce ad ipotecare il passaggio del turno con la quinta vittoria in cinque giornate. Ottima gara del centrocampista del Napoli Fàbian Ruiz che gioca da titolare nel centrocampo spagnolo. Bene anche la Bosnia di Dzeko e Pjanic, inserita nel girone J dell'Italia, che vince per 5-0 contro il Liechtenstein e non perde il passo della Finlandia seconda alle spalle degli Azzurri. Gol del momentaneo 3-0 per Edin Dzeko che con la nazionale bosniaca fa centro quasi sempre. Buon punto per la Macedonia, invece, che fa 1-1 in casa di Israele. La nazionale di casa passa in vantaggio nel secondo tempo con la rete di Zahavi subito rimontata da Ademi: Elmas del Napoli e Nestorovski dell'Udinese in campo da titolari.

Male la Grecia in Finlandia, Danimarca e Svezia in goleada

Manolas perde in Finlandia con la nazionale nordica che si prende sempre di più il secondo posto alle spalle dell'Italia. Risultato finale di 1-0 in favore dei finlandesi che si dimostrazione una nazionale molto forte e prossima avversaria dell'Italia (domenica). Con due vittorie nette, sia la Danimarca che la Svezia fanno un balzo in classifica conquistando entrambe il secondo posto nei girone D ed F. La nazionale danese si fa trascinare dal numero 10 Eriksen, autore di una doppietta nella manita rifilata a Gibilterra. Tutto facile anche per la Svezia che in casa delle Isole FarOer vince 4-0 con Ekdal, centrocampista della Sampdoria, in campo le 63'. Per la nazionale svedese la qualificazione ad Euro 2020 non sembra utopia visto che si trova in seconda posizione alle spalle della Spagna a punteggio pieno.

Pareggio Svizzera, gioia per la Norvegia

Nelle altre gare della serata si registra l'ottima vittoria della Norvegia in casa contro Malta per 2-0: decisivi i gol di Berge e King nel primo tempo. Solo un pareggio per la Svizzera che vede Remo Freuler, centrocampista dell'Atalanta, in mezzo al campo e protagonista nel pareggio per 1-1 della nazionale svizzera in casa dell'Irlanda: al gol di Schar, risponde McGoldrick nel finale.

Tutte le notizie di Euro 2020

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti