Bosnia, Prosinecki si dimette: “Io il responsabile del flop”
© Bongarts/Getty Images
Euro 2020
0

Bosnia, Prosinecki si dimette: “Io il responsabile del flop”

La decisione del ct croato è arrivata dopo il ko contro l’Armenia: “Il nostro obiettivo era Euro 2020, abbiamo perso ogni possibilità”. Per la nazionale di Dzeko solo 7 punti in 6 giornate

SARAJEVO (Bosnia) - Robert Prosinecki si è dimesso da ct della Bosnia. L'allenatore croato ha annunciato l'addio alla panchina dopo la sconfitta di questo pomeriggio per 4-2 in Armenia. "Il nostro obiettivo era Euro 2020. Abbiamo perso tutte le nostre possibilità. Mi sento responsabile e mi dimetto", ha detto Prosinecki, da gennaio 2018 alla guida della nazionale bosniaca, inserita nello stesso girone di qualificazione dell'Italia agli Europei del 2020: Dzeko e compagni sono quarti con 7 punti dopo 6 giornate. (Italpress)

Mkhitaryan e gli obiettivi della Roma: "Coppa Italia, Champions e finale di Europa League"

Tutte le notizie di Euro 2020

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta