Si dà malato ma va al casinò: in Inghilterra scoppia il caso Maddison
© Getty Images
Euro 2020
0

Si dà malato ma va al casinò: in Inghilterra scoppia il caso Maddison

Il giocatore del Leicester, ufficialmente “infortunato”, è stata paparazzato mentre giocava a poker nelle ore in cui la nazionale di Southgate era in campo contro la Repubblica Ceca

LONDRA (Inghilterra) - James Maddison nella bufera. Il giocatore del Leicester e della nazionale inglese è stato beccato in un casinò, fra le 20 e le 21, nella stessa serata in cui i suoi compagni erano in campo a Praga contro la Repubblica Ceca per le qualificazioni a Euro2020. Ma Maddison non aveva viaggiato col resto della squadra perché malato, secondo la versione ufficiale fornita dalla Federcalcio inglese. Da qui le polemiche visto che il 22enne centrocampista, poche ore dopo, era a giocare a poker al Grosvenor Casinò. Il suo agente, però, minimizza: “È stato isolato nella sua stanza per due giorni a causa di un virus, giovedì stava meglio ma non si poteva rischiare di farlo viaggiare col resto della squadra perché avrebbe potuto contagiare i compagni". (Italpress)

Rep Ceca-Inghilterra, scontri tra tifosi e polizia

Tutte le notizie di Euro 2020

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta