Milik manda la Polonia ad Euro2020, vincono Germania e Olanda: Russia qualificata
© Bongarts/Getty Images
Euro 2020
0

Milik manda la Polonia ad Euro2020, vincono Germania e Olanda: Russia qualificata

Il Belgio di Mertens ha battuto 2-0 il Kazakistan con i gol di Batshuayi e Meunier, vittoria in trasferta anche per tedeschi e olandesi. I polacchi hanno vinto 2-0 contro la Macedonia, con il gol dell'attaccante del Napoli, e ottenuto la qualificazione all'Europeo

ROMA - Chi è in grado di fermare il Belgio? Nel girone che porterà a Euro 2020 nessuno. La già qualificata nazionale di Martinez batte 2-0 in trasferta il Kazakistan e centra l’ottava vittoria in altrettante partite: 30 gol fatti e solo uno subito per opera della Russia nel marzo scorso. A regalare i facili tre punti sono stati Batshuayi e Meunier che hanno siglato una rete per tempo. Mertens, in campo da titolare, è stato rimpiazzato al 78’ da Carrasco mentre Lukaku, come da copione, non ha preso parte alla gara per recuperare da un affaticamento muscolare: “Resto a Bruxelles per fare dei trattamenti, poi tornerò al 100%” aveva dichiarato dopo la doppietta contro San Marino.

Qualificazioni Euro 2020: calendario e risultati

Le gare delle 18: vince l'Olanda, Russia qualificata

L'Olanda vince 2-1 in Bielorussia. La selezione di Koeman, con De Ligt in campo dal primo minuto, trova il doppio vantaggio nel primo tempo grazie alla doppietta di Wijnaldum. Nella ripresa, la rete dei bielorussi con Dragun. Gli olandesi si portano così al primo posto del gruppo C con 15 punti, Bielorussia ferma in penultima posizione a quota 4. Nel girone del Belgio, invece, vincono Russia e Scozia. I russi hanno trovato il successo a Cipro (0-5 con la doppietta di Cheryshev e le reti di Ozdoev, Dzyuba e Golovin), consolidano il secondo posto a 21 punti e sono qualificati ad Euro2020 mentre gli scozzesi hanno travolto 6-0 San Marino dopo 4 sconfitte di fila (tripletta di McGinn, gol di Shankland, Findlay e Armstrong). Finisce 1-0, con la rete decisiva di Korhut, Ungheria-Azerbaigian, l'altra partita giocata alle 18. 

Bielorussia-Olanda: curiosità e statistiche

Cipro-Russia: curiosità e statistiche

Le partite delle 20.45: Polonia ad Euro2020, tris Germania

Vittoria esterna della Germania. La nazionale tedesca vince 3-0 in Estonia nonostante l'inferiorità numerica dal 14' minuto del primo tempo per l'espulsione di Emre Can, schierato titolare in difesa. Nella ripresa, la doppietta di Gundogan e il gol di Werner per la vittoria della Germania che aggancia così l'Olanda al primo posto del gruppo C a quota 15. Estonia ultima con un punto. Finisce 1-1 la partita a Cardiff tra Galles e Croazia: croati subito in vantaggio con Vlasic, pareggio dei padroni di casa nel recupero del primo tempo con la rete di Gareth Bale. Croazia prima nel gruppo E con 14 punti, Galles a quota 8. Nel girone G, invece, successo casalingo della Polonia con la Macedonia e vittoria dell'Austria in Slovenia. La nazionale polacca, con Zielinski e Szczesny titolari, ha battuto 2 -0 i macedoni, rappresentati in avanti da tre giocatori della Serie A (Pandev, Elmas e Nestorovski) grazie al gol di Frankowski e alla rete di Milik (entrato in campo al 68') e ottiene la qualificazione alla fase finale di Euro2020. Importantissimo successo dell'Austria di Lazaro, (assist del giocatore dell'Inter per il gol decisivo di Posch), che vince 1-0  contro la Slovenia di Ilicic e Kurtic e consolida il secondo posto nella classifica del girone a tre punti dalla capolista Polonia e con cinque punti di vantaggio sulle inseguitrici.

Estonia-Germania: curiosità e statistiche

Tutte le notizie di Euro 2020

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta