Europei, Hancock risponde a Draghi: "La finale resta a Wembley"

Il ministro della Salute britannico scarta l'ipotesi di un trasloco a Roma
Europei, Hancock risponde a Draghi: "La finale resta a Wembley"© EPA
1 min
TagsDraghiHancockEuro 2020

Roma chiama, Londra risponde. Dopo l'ipotesi avanzata dal Premier italiano Mario Draghi di disputare la finale degli Europei a Roma, visto l'aumento dei contagi da Covid nel Regno Unito a causa della variante Delta, ecco che prontamente arriva la replica del ministro della Salute britannico Matt Hancock che, ai microfoni di Sky News ha ribadito: "La finale degli Europei si svolgerà a Wembley". L'ultimo atto di Euro 2020, infatti, è in programma l'11 luglio al Wembley Stadium di Londra e per l'occasione dovrebbe essere consentito l'ingresso nell'impianto al 50% della capienza totale. Scartata immediatamente, dunque, la possibilità di un trasloco all'Olimpico di Roma, sede delle tre partite giocate dall'Italia nel Gruppo A e di un quarto di finale. 


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti