Valori mercato: l'Inghilterra vale quattro volte la Danimarca

La rosa dei Tre Leoni supera il miliardo, quella danese 310 milioni. La Spagna accreditata a 915 mln, l'Italia a 751. Tra gli azzurri il top è Barella (65)
Valori mercato: l'Inghilterra vale quattro volte la Danimarca© getty
Biagio Angrisani

ROMA - Final Four a Wembley. Lukaku non c'è. Donnarumma . Mbappé vedrà le gare in televisione. Modric assente. Ronaldo idem. 'O tiraggir sì. Pogba libero di andare dove vuole in compagnia dei telecronisti e commentatori urlanti che già lo davano vincente dopo il suo gol negli ottavi contro la Svizzera. Orsato già a Schio. Luis Enrique e la Roja sì. L'Olanda no. Hjulmand sì. La panchina del ct Roberto Martinez traballa anche se il Belgio ha preso la sconfitta contro gli azzurri con filosofia. Peggio sta Didier Deschamps sul quale si profilano i titoli di coda. Schick autorizzato a godersi le ferie, straordinari invece per Chiellini, 37 anni il prossimo 14 agosto. Nessuna superstiste dei gruppi C e F

Ranking ribaltato, però...

In questi Europei il Ranking mondiale FIFA in parte è stato ribaltato. Le prime due (Belgio e Francia) sono fuori dalla Final Four. Tralasciando il Brasile (terzo) impegnato in Coppa America, l'Inghiltera (quarta in graduatoria) c'è, il Portogallo (quinto) fuori, poi Spagna (sesta) e Italia (settima) si sfideranno l'una contro l'altra. La Danimarca (decima) affronterà Sterling e company.

Il valore delle squadre

La rosa della Danimarca vale un quarto di quella inglese. La valutazione dei ventisei danesi sul mercato supera di poco di 310 milioni di euro mentre la Nazionale inglese ha la quotazione complessiva più alta tra le quattro semifinaliste: 1,26 miliardi di euro. A spingere verso l'alto la presenza dei calciatori inglesi nella ricca Premier League. Anche la Francia aveva una quotazione complessiva superiore al miliardo di euro, ma è già a casa. La Spagna ha un valore di 915 milioni di euro mentre la Nazionale italiana si ferma a 751 milioni. Tra gli azzurri la quotazione più alta è quella di Niccolò Barella (65 milioni), seguono Chiesa, Bastoni e Donnarumma a 60 milioni. Verratti a 55. Lorenzo Insigne 48 (acquistato dal Napoli da ragazzino per 1500 euro), Jorginho 40. Il capitano Chiellini accreditato soltanto di un modesto 1,5 milioni (è a fine carriera) ma in campo il suo valore aggiunto vale tantissimo. 

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti