Gli inglesi ancora pensano alla finale di Wembley: "Corruzione e mazzette"

Un'inchiesta sotto copertura pubblicata dai media inglesi ha svelato "scioccanti problemi di sicurezza" nell'impianto: avviata un'indagine
Gli inglesi ancora pensano alla finale di Wembley: "Corruzione e mazzette"© Getty Images

È passato quasi un anno dalla magica notte di Wembley che ha visto l'Italia trionfare contro l'Inghilterra in finale di Euro 2020. In barba ai pronostici, al motto "It's coming home" ripetuto un po' ovunque, a una Wembley completamente vestita a festa per sostenere i Tre Leoni, gli azzurri di Mancini hanno alzato la Coppa di fronte a 60 mila tifosi, per la maggior parte inglesi. Quanti spettatori hanno assistito davvero quella sera al trionfo azzurro non si saprà mai, almeno stando a un'inchiesta pubblicata dal Daily Mail che indaga i "gravi problemi di sicurezza" dell'impianto londinese e parla addirittura di "corruzione e mazzette". L'11 luglio, circa duemila tifosi erano riusciti ad entrare senza biglietto per assistere alla finalissima degli Europei. I problemi si sono ripetuti tanto che un'azienda che fornisce personale per la finale di FA Cup tra Chelsea e Liverpool sarebbe stata sospesa, dopo che un'indagine di Sportsmail ha rivelato allarmanti falle di sicurezza.

Euro 2020: tifoso inglese sfugge agli steward ed invade il campo
Guarda la gallery
Euro 2020: tifoso inglese sfugge agli steward ed invade il campo

Wembley un anno dopo tra tangenti e falle alla sicurezza

"La FA ha avviato un'indagine urgente - scrive l'edizione sportiva del tabloid inglese - dopo che la nostra operazione sotto copertura ha rivelato problemi di sicurezza in tre recenti eventi di tutto esaurito allo stadio nazionale". Un reporter sotto copertura ha lavorato come steward dello stadio e avrebbe riscontrato gravi carenze in materia di sicurezza: non solo sarebbe riuscito a ottenere il lavoro nonostante la sua candidatura contenesse dati falsi, ma sarebbe rimasto senza supervisione per ore e nessuno avrebbe perquisito la sua borsa prima di entrare. Inoltre, gli sarebbe stata offerta una tangente di mille sterline per accedere all'area VIP: altri steward, scrive il Daily Mail, hanno confessato di aver accettato i soldi. "Abbiamo già avviato un'indagine sulla questione e abbiamo sospeso l'appaltatore responsabile dell'amministrazione in attesa dell'esito di questa indagine", ha commentato un portavoce di Wembley.

Italia, che sogno! Batte l'Inghilterra ai calci di rigore e vince l'Europeo
Guarda la gallery
Italia, che sogno! Batte l'Inghilterra ai calci di rigore e vince l'Europeo

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti