Italia-Galles, il commento di Giannichedda: "L'aspettativa cresce"

L'ex centrocampista di Lazio e Juventus e attuale tecnico della rappresentativa di Serie D commenta la vittoria degli azzurri di Mancini contro la nazionale gallese
Italia-Galles, il commento di Giannichedda: "L'aspettativa cresce"© Getty Images
Giuliano Giannichedda

In occasione degli Europei di Calcio, Giuliano Giannichedda segue da vicino, per il sito del Corriere dello Sport, tutta la kermesse continentale commentando i principali spunti del torneo: dalle partite dell’Italia ai protagonisti di Euro2020. Giannichedda, ex centrocampista anche di Lazio e Juventus e attuale tecnico della rappresentativa di Serie D, offrirà per tutta la durata della competizione il suo punto di vista, un commento tecnico da allenatore professionista, su tutto quello che succederà all’Europeo.

Pessina decisivo, l'Italia vince anche contro il Galles
Guarda la gallery
Pessina decisivo, l'Italia vince anche contro il Galles

Italia, solo commenti positivi

Terza vittoria su tre partite, zero gol subiti. Tutti i giocatori di movimento impiegati. La passione dei tifosi, i giocatori che corrono e si divertono. Verratti che torna dall’infortunio e gioca 90 minuti alla sua maniera. Forse l’unica nota negativa è che non c’è una nota negativa per vedere la reazione in un momento di difficoltà. Questa è la sensazione che ci ha lasciato l’Italia in questa prima parte. I commenti sono tutti positivissimi.

Italia-Galles, le pagelle

Niente da fare per il Galles, Italia super

Il Galles prova a cambiare schema tattico giocando 3-4-3 ma, ad eccezione di una palla gol su calcio piazzato e un’incursione nel secondo tempo per una nostra disattenzione, non riesce a far nulla. Mancini cambia 8/11 ma è come se allenasse una squadra di club. Ottimo gruppo creato. Chi entra sa che fare e sa come giocare. Verratti, Bastoni e Belotti su tutti. Pessina moto perpetuo. Il nostro doppio play manda in difficoltà il loro centrocampo e rapidamente riusciamo ad arrivare sulla loro trequarti e cercare la profondità o l’uno contro uno sulle fasce, da dove creiamo sempre pericoli. Adesso aspettando la nostra avversaria bisogna recuperare energie perché ora cominciano le partite da dentro o fuori. Dopo ogni partita cresce l’aspettativa e noi vogliamo che cresca sempre più.

Italia-Galles, social scatenati

L'Italia vince, il tormentone riparte: "Notti magiche.."
Guarda il video
L'Italia vince, il tormentone riparte: "Notti magiche.."

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti