Europei, l'analisi di Giannichedda sui quarti di finale

L'ex centrocampista di Lazio e Juventus e attuale tecnico della rappresentativa di Serie D analizza le partite del prossimo turno dell'Europeo
Europei, l'analisi di Giannichedda sui quarti di finale© Getty Images
Giuliano Giannichedda

In occasione degli Europei di Calcio, Giuliano Giannichedda segue da vicino, per il sito del Corriere dello Sport, tutta la kermesse continentale commentando i principali spunti del torneo: dalle partite dell’Italia ai protagonisti di Euro2020. Giannichedda, ex centrocampista anche di Lazio e Juventus e attuale tecnico della rappresentativa di Serie D, offrirà per tutta la durata della competizione il suo punto di vista, un commento tecnico da allenatore professionista, su tutto quello che succederà all’Europeo.

Europei, top e flop dei gironi

Europei, due giocatori da seguire

Europei, il punto sui primi due quarti

Domani cominciano i quarti per stabilire quali saranno le 4 squadre semifinaliste di Euro2020. Sicuramente il quarto di finale più interessante e più difficile da decifrare è quello tra Italia e Belgio. Due squadre forti che, dopo l’uscita della Francia, possono aspirare molto in alto. Dalla stessa parte c’è la sorpresa Svizzera che non ha nulla da perdere contro una Spagna giovane che, nonostante le critiche, sembra ritrovata. Sappiamo bene che le squadre criticate possono poi arrivare fino in fondo.

L'arbitro di Belgio-Italia

Le parole di Mancini alla vigilia di Belgio-Italia

Gli altri due quarti: Danimarca e Inghilterra favorite

Nell'altra parte del tabellone c'è la Danimarca, che dopo il dramma Eriksen sembra giocare con una libertà mentale incredibile, contro la Repubblica Ceca, che fa della forza fisica la sua arma migliore. La Danimarca sembra comunque favorita. Nell’ultimo quarto, invece, c’è la sorprendente Ucraina che con grande caparbietà e voglia di andare avanti può dar fastidio all’Inghilterra, che però per blasone e qualità tecnica (soprattutto da metà campo in sù) è nettamente superiore e quindi favorita. Complessivamente, i quarti di finale dell'Europeo vedono quindi 4 squadre (Belgio, Italia, Inghilterra e Spagna) abbastanza pronosticabili a inizio torneo e 4, chi più chi meno, che rappresentano belle sorprese. Non ci resta che aspettare i verdetti.

Tutte le news Appunti di Gioco di Euro2020

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti