Emerson Palmieri: "Futuro in Serie A? Ci sta"

Le parole del difensore della Nazionale: "Farò le mie scelte per giocare di più"
Emerson Palmieri: "Futuro in Serie A? Ci sta"© Getty Images
2 min

ROMA - "Siamo un gruppo bellissimo, una famiglia. Ora che siamo ai quarti di finale ci stiamo godendo il momento perchè abbiamo lavorato tantissimo. Venerdì abbiamo una partita importantissima e vogliamo continuare a sognare. De Bruyne e Hazard sono fortissimi, sicuramente senza di loro poteva cambiare ma il Belgio negli ultimi anni sta facendo bene e dobbiamo rispettarlo. Noi dobbiamo pensare solo a noi stessi". Sono le parole di Emerson Palmieri, ai microfoni di RaiSport, in vista del quarto di finale degli Europei tra Italia e Belgio. Su Lukaku, il terzino azzurro ha dichiarato: "E' sempre stato un numero 9 moderno, che sa proteggere palla e attaccare gli spazi. Lo ha dimostrato anche in Italia e dobbiamo fare molta attenzione".

Europei, Italia: le quotazioni di mercato da Donnarumma a Chiesa
Guarda la gallery
Europei, Italia: le quotazioni di mercato da Donnarumma a Chiesa

Le parole di Emerson sul futuro

"La Francia era sicuramente una delle favorite e sicuramente ci ha fatto piacere vederli andare fuori. Finale contro l'Inghilterra a Wembley? Sarebbe bellissimo arrivare in finale, non importa chi sarà l'avversario. Stiamo sognando e dobbiamo solo fare di tutto per vincere" ha aggiunto sull'Europeo. Infine sul suo futuro, dopo una stagione al Chelsea in cui ha giocato poco. "E' stato difficile per me, per la prima volta sono rimasto fuori per tanto tempo. Sicuramente farò le mie scelte per giocare di più. In Italia? Ci sta". 

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti