Furia Keane con due inglesi: "Non mandi un ragazzino a tirare il rigore!"

L'ex calciatore commenta il ko degli inglesi in finale contro l'Italia e se la prende soprattutto con due calciatori
Furia Keane con due inglesi: "Non mandi un ragazzino a tirare il rigore!"© Getty Images

LONDRA (INGHILTERRA) - Roy Keane ha commentato su ITV la finale persa dall'Inghilterra contro l'Italia a Wembley. L'ex calciatore ha preso di mira soprattutto Sterling e Grealish, dichiarando: "Se sei Sterling o Grealish non puoi stare lì seduto e permettere che un ragazzino vada a tirare il rigore decisivo prima di te. Non puoi. Non puoi sederti e vedere un ragazzino, di 19 anni, timido, che cammina davanti a te senza fare niente quando hai giocato molto più calcio di lui, molte più partite, hai molta più esperienza". 

Italia Campione d'Europa: le prime pagine dei quotidiani inglesi
Guarda la gallery
Italia Campione d'Europa: le prime pagine dei quotidiani inglesi

Il commento di Keane sui rigori

Southgate ha dichiarato a fine partita: "Ci siamo preparati come potevamo per i rigori, la mia responsabilità è mia, ho scelto io i calciatori per i rigori. ragazzi per prendere i calci". Ma Keane ha subito risposto suggerendo che non è qualcosa per cui si possa mai essere preparati. "Sai cosa mi incuriosisce, quando la gente dice che avrebbe pianificato questo ma non lo puoi replicare,non puoi replicare un giocatore che è emozionato e sotto pressione in una grande finale di fronte a tanti tifosi e un enorme portiere" ha spiegato Keane.

Evra prende in giro gli inglesi ed esulta con l'Italia
Guarda il video
Evra prende in giro gli inglesi ed esulta con l'Italia

Corriere dello Sport in abbonamento

Riparte la Serie A

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Approfitta dell'offerta a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti