Portogallo, Fernando Santos: "Giocatori in lacrime"

Le parole del ct dei lusitani dopo l'uscita di scena dagli Europei: "Il Belgio ha fatto sei tiri indovinandone uno, noi 29 e preso due pali"
Portogallo, Fernando Santos: "Giocatori in lacrime"© EPA
1 min

SIVIGLIA (SPAGNA) - Il tecnico del Portogallo, Fernando Santos, ha commentato la sconfitta con il Belgio che ha causato l'uscita di scena dei lusitani dagli Europei: "Ci sentiamo delusi e tristi. Alcuni dei miei giocatori stanno ancora piangendo. Ma non posso rimproverare loro nulla, hanno dato tutto. Il Belgio ha fatto sei tiri in tutto e ne ha indovinato uno, noi ne abbiamo fatti 29 e preso due pali. Ma una sconfitta è una sconfitta e io, sinceramente, non ho molto da dire in questo momento. Tutti ci credevamo, pensavamo di potercela fare e di poter arrivare fino in finale e vincerla. Non sto a dire se sia giusto o no, so solo che loro hanno fatto un gol e noi non ci siamo riusciti". 

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti