Spagna, Morata nel mirino: Luis Enrique e giocatori lo difendono

Il ct: "Alvaro ha grande personalità e merita gli applausi". I compagni: "Lavora tanto per noi"
Spagna, Morata nel mirino: Luis Enrique e giocatori lo difendono© ANSA

SIVIGLIA (SPAGNA) - "Tutti possiamo sbagliare, tutti lo facciamo. Un attaccante è una persona e Morata lavora tanto per noi. I tifosi continuino a fidarsi di noi, siamo una grande squadra e andremo molto avanti", ha spiegato Pedri su Alvaro Morata, finito nel mirino per le occasioni mancate contro la Svezia. "Potevamo partire sicuramente meglio ma c'è da dire che siamo stati sfortunati. Ora ci saranno tante discussioni attorno alla nostra squadra e attorno alla prestazione di Morata. Ma dobbiamo continuare così" ha detto Koke ai microfoni della Uefa.

Euro2020, il calendario completo

Luis Enrique difende Morata

"Fischi a Morata? In realtà ho sentito anche tanti applausi. Morata è un grande giocatore che sa giocare bene in attacco e in difesa. Ha grande personalità e merita gli applausi". Lo ha dichiarato il commissario tecnico della Spagna, Luis Enrique, dopo lo 0-0 al debutto all'Europeo contro la Svezia.

Spagna, 0-0 al debutto con la Svezia: Olsen para tutto!
Guarda la gallery
Spagna, 0-0 al debutto con la Svezia: Olsen para tutto!

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti