Pagelle Italia, tutti i voti degli azzurri nella disfatta contro la Svizzera

Fagioli non paga, Scamacca flop, chi l'ha visto? Si salva solo Donnarumma
Edmondo Pinna

Spalletti (Ct) 4

L’Italia che aveva in mente è rimasta lì, incapace, presa a pallate anche dalla Svizzera. Non lo meritavamo.

Donnarumma 7

San Gigio ferma Embolo, l’inizio di un’altra giornata di passione. Gol di Freuler sì sul palo corto, ma improvviso. Per il 2-0 sarebbe servito un montacarichi.

Di Lorenzo 4

Disastroso: Vargas (che non è Nico Williams) lo salta che è una bellezza, se lo perde anche sul gol. Sbaglia le cose più semplici, liscia un pallone, lo salva l’offside.

Mancini 5

Deve prendere le misure, un suo “velo” libera Vargas, sembra sempre in affanno, un passo indietro a dove dovrebbe essere.

Bastoni 5

Dovrebbe essere l’unica certezza in difesa, da solo non ci arriva.

Darmian 4,5

Deve preoccuparsi di Ndoye, non è fluido come ci si aspetta, lo aiuta El Shaarawy. Stanco, sulle gambe.

Cambiaso (30’ st) 5,5

Non riesce ad incidere.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Inizio incoraggiante, pesca Cristante con un filtrante, taglia il campo per una progressione di Chiesa. Ma alla fine dei conti, il cambio con Jorginho non paga.

Frattesi (41’ st) sv

Chiesa 5

Da sinistra gli esce serpentina e tiro che sembrava quello dei tempi migliori. Poi però si spegne.

Cristante 5

Sembra spaesato, poca scocca, quasi sempre nella mattonella sbagliata e un tempo indietro al gioco.

Pellegrini (30’ st) 5,5

Abbiamo già imbarcato acqua, non c’è tempo (se mai ne avesse avuto la possibilità) di toglierla.

Barella 4

Va giù e toglie il respiro, una ginocchiata dietro la coscia sinistra, non è lui, neanche quello visto qui che è la metà di quello che conosciamo. Perde palloni, perde Freuler all’inizio dell’azione del’1-0, non ha la forza per rincorrerlo.

Retegui (19’ st) 5,5

Suo il primo tiro in porta, minuto 73’: rimpianti di non averlo visto prima.

El Shaarawy 4,5

Due lisci che fanno presagire il brutto. Appunto...

Zaccagni (1’ st) 5,5

L’unico ad impegnare Schär, l’unico a dare verve, suo l’assist per il palo di Scamacca.

Scamacca 4

Sul TG3 uno speciale “Chi l’ha visto”, perso sul campo. Il primo duello con Akanji lo vince al 60’, colpisce il palo a pochi centimetri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Spalletti (Ct) 4

L’Italia che aveva in mente è rimasta lì, incapace, presa a pallate anche dalla Svizzera. Non lo meritavamo.

Donnarumma 7

San Gigio ferma Embolo, l’inizio di un’altra giornata di passione. Gol di Freuler sì sul palo corto, ma improvviso. Per il 2-0 sarebbe servito un montacarichi.

Di Lorenzo 4

Disastroso: Vargas (che non è Nico Williams) lo salta che è una bellezza, se lo perde anche sul gol. Sbaglia le cose più semplici, liscia un pallone, lo salva l’offside.

Mancini 5

Deve prendere le misure, un suo “velo” libera Vargas, sembra sempre in affanno, un passo indietro a dove dovrebbe essere.

Bastoni 5

Dovrebbe essere l’unica certezza in difesa, da solo non ci arriva.

Darmian 4,5

Deve preoccuparsi di Ndoye, non è fluido come ci si aspetta, lo aiuta El Shaarawy. Stanco, sulle gambe.

Cambiaso (30’ st) 5,5

Non riesce ad incidere.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
1
Pagelle Italia, tutti i voti degli azzurri nella disfatta contro la Svizzera
2
Pagina 2