Corriere dello Sport

Europa League

Vedi Tutte
Europa League

Europa League, Dinamo Mosca-Napoli 0-0: azzurri ai quarti

© Mosca

Pareggio a reti bianche a Mosca per la squadra di Benitez che si qualifica così ai quarti di finale in virtù del 3-1 dell'andata. Gli azzurri non raggiungevano i quarti di finale di una competizione europea dalla vittoria in Coppa UEFA nella stagione 1988-1989. E' la prima volta dell'era De Laurentiis

 Tommaso Maggi

lunedì 20 aprile 2015 11:49

ROMA - Il Napoli vola ai quarti. All'Arena Chimki finisce 0-0 il match di ritorno degli ottavi di finale i Europa League contro la Dinamo Mosca. La squadra di Benitez accede così ai quarti di finale in virtù del 3-1 dell'andata. Ottimo primo tempo degli azzurri, bravi a costruire tante occasioni da gol, un po' meno a concretizzarle. Nella ripresa la squadra di Benitez si abbassa un po' controllando però senza grandi problemi la flebile reazione dei russi. E' una qualificazione storica per il Napoli che non raggiungeva i quarti di finale di una competizione UEFA dalla vittoria in Coppa UEFA nella stagione 1988-1989. E' la prima volta della gestione De Laurentiis.

NAPOLI SPRINT - Benitez sceglie un Napoli super offensivo con Callejon, Gabbiadini e Mertens dietro a Higuain. E gli azzurri partono subito all'attacco. La prima occasione al 4': angolo di Gabbiadini, Maggio salta di testa ma non inquadra lo specchio della porta. Al 10' la fiammata di Mertens: il belga lascia partire dalla trequarti un bolide che si stampa sulla traversa. Al 14' un'altra occasione sciupata dagli azzurri: Jorginho inventa un filtrante delizioso per Callejon ma il diagonale dello spagnolo colpisce il palo e finisce fuori.
CONTROLLO - La Dinamo Mosca prova ad aumentare le folate offensive ma dopo due reti giustamente anate per fuorigioco torna a soffrire il ritmo degli azzurri e fatica a costruire occasioni da gol fino alla fine del primo tempo. Nella ripresa il Napoli accusa un po' la pressione di una Dinamo che alza il baricentro e guadagna campo offrendo però il fianco alle ripartenze azzurre: al 57' Higuain schizza via in contropiede, salta in dribbling Gabulov ma sciupa tutto a porta vuota sparando il pallone alto. Rispondono i russi al 66' con un tiro di Valbuena dal limite, controllato da Andujar. Al 70' altro rischio per gli azzurri con la Dinamo che sfiora il vantaggio con un colpo di testa di Kuranyi che termina di poco alto. Al 71' c'è spazio per Hamsik che prende il posto di Gabbiadini. Nel finale il Napoli sfiora il vantaggio con Callejon, servito con un bel filtrante di Hamsik, ma il tiro dello spagnolo è debole e viene bloccato da Gabulov. Negli ultimi minuti i russi tentano l'assedio ma la difesa azzurra chiude bene tutti i varchi. All'Arena Chimki finisce 0-0. Sorride Benitez, il suo Napoli vola ai quarti di finale.


EUROPA LEAGUE: DINAMO MOSCA-NAPOLI 0-0: STATISTICHE E TABELLINO

Per Approfondire