Europa League: i risultati delle altre partite delle 19

Il Manchester United perde col Fenerbahce e si inguaia in classifica. Addirittura cinque gol Aduritz nella vittoria dell'Athletic, mentre Astra Giurgiu e Viktoria Plzen pareggiano
Europa League: i risultati delle altre partite delle 19© EPA
5 min
TagsEuropa LeagueManchester UnitedFenerbahce

ROMA - Comincia a traballare la panchina di Mourinho al Manchester United: i Red Devils, dopo il deludente pareggio col Burnley in campionato, portano a casa anche una brutta sconfitta per 2-1 in casa del Fenerbahce, raggiungendo temporaneamente il 3° posto nel proprio gruppo e vedendo quindi a rischio la qualificazione. Decidono l'incontro due bellissimi gol dei turchi: dopo appena 2' dal fischio di inzio, Sow realizza il gol del vantaggio in rovesciata, mentre il 2-0 lo realizza Lens direttamente su punizione al 59'. Inutile il gol realizzato all'89' da Rooney, che ha fissato il punteggio sul definitivo 2-1. Come se non bastasse, c'è da segnalare l'infortunio di Pogba, uscito dolorante al 30' per essere sostituito da Ibrahimovic, tenuto inizialmente in panchina.

Nel gruppo del Sassuolo, l'Athletic Bilbao riesce non senza difficoltà ad imporsi sui belgi del Genk per 5-3: decisiva la "manita" realizzata da Aduriz (con tre dei cinque gol realizzati su rigore), che ha reso inutili i tre gol ospiti realizzati da Bailey (al 28'), Ndidi (51') e Susic (80'). I neroverdi scivolano così al 3° posto con 5 punti (come il Rapid Vienna), coi baschi e i belgi appaiati in testa a quota 6.

Pareggio per 1-1 invece per le avversarie della Roma, con l'Astra Giurgiu e il Viktoria Plzen che non riescono ad andare oltre all'1-1. A decidere l'incontro i gol di Stan al 19' e di Krmencik al 25'. I giallorossi volano così a 8 punti in classifica, con l'Austria Vienna a 5, i romeni dell'Astra a 4 e i cechi del Plzen a 3.

Nelle altre partite da segnalare la larga vittoria per 6-1 dell'Anderlecht in casa contro il Mainz, ma anche la rimonta per 2-1 dei francesi del Saint Etienne in casa del Qabala, dopo l'iniziale vantaggio azero. Lo Zenit vince invece 2-1 col Dundalk a San Pietroburgo (decisiva per i russi la doppetta del brasiliano Giuliano, al 5° gol in 4 partite in Europa), mentre il Feyenord viene fermato 1-1 dal Zorya Luhansk, complice il rigore più rosso provocato da Botteghin al 44' e realizzato sulla ribattuta da Forster. 1-1 anche tra Astana e Olympiacos, nell'unica partita giocata alle 17. Vittoria importante invece per l'Apoel Nicosia sullo Young Boys, coi ciprioti che volano al primo posto nel gruppo con 9 punti. 0-0 infine tra Maccabi Tel Aviv e Az Alkmaar.

 

GRUPPO A:

Zorya Luhansk-Feyenord 1-1 (CRONACA E TABELLINO)
Fenerbahce-Manchester United 2-1 (CRONACA E TABELLINO)

GRUPPO B:

Astana-Olympiacos 1-1 (CRONACA E TABELLINO)
Apoel Nicosia-Young Boys 1-0 (CRONACA E TABELLINO)

GRUPPO C:

Qabala-Saint Etienne 1-2 (CRONACA E TABELLINO)
Anderlecht-Mainz 4-1 (CRONACA E TABELLINO)

GRUPPO D:

Maccabi Tel Aviv-AZ Alkmaar 0-0 (CRONACA E TABELLINO)
Zenit-Dundalk 2-1 (CRONACA E TABELLINO)

GRUPPO E:

Astra Giurgiu-Viktoria Plzen 1-1 (CRONACA E TABELLINO)
Austria Vienna-Roma 2-4 (CRONACA E TABELLINO)

GRUPPO F:

Athletic Bilbao-Genk 5-3 (CRONACA E TABELLINO)
Sassuolo-Rapid Vienna 2-2 (CRONACA E TABELLINO)


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti