Marsiglia, il "derby" di Garcia e Strootman: «L'Olimpico è casa, con la Lazio è una finale»
© AFPS
Europa League
0

Marsiglia, il "derby" di Garcia e Strootman: «L'Olimpico è casa, con la Lazio è una finale»

L'ex tecnico della Roma torna nella Capitale dopo l'esonero nel 2016 e insieme all'ex centrocampista giallorosso chiede ai suoi un successo per non dover abbandonare l'Europa League

FIUMICINO - L'Olympique Marsiglia è a Roma. I francesi, sbarcati poco dopo mezzogiorno e trenta all'aeroporto di Fiumicino, affronteranno domani allo Stadio Olimpico la Lazio nell'incontro valido per la quarta giornata della fase a gironi di Europa League. Tornano così all'Olimpico gli ex giallorossi Rudi Garcia e Kevin Strootman per la sfida contro i biancocelesti, che hanno sconfitto i transalpini a Marsiglia per 3-1 nella gara del 25 ottobre. Per Garcia, che si è concesso volentieri per alcuni selfie all'uscita, è il ritorno all'Olimpico per la prima volta dopo l'addio alla Roma in seguito all'1-1 col Milan nella ventesima giornata del campionato 2016-17. Il pullman sociale azzurro con a bordo la formazione ha lasciato poco dopo le 13 lo scalo romano, sotto scorta.

LA SFIDA CON LA LAZIO - Il tecnico dell'OM chiede ai suoi una vittoria contro la Lazio per non dover dire addio all'Europa League«Per noi è una partita da dentro o fuori, come una finale di Coppa - ha poi detto il tecnico francese nella conferenza stampa alla vigilia del match -. Sappiamo di non poter sbagliare per sperare che l'avventura in Europa League non finisca, e faremo di tutto per fare in modo che continui. L'Olimpico? Io amo questo stadio, ho vissuto tante belle cose qua. Sono molto contento di essere qui, da quando sono arrivato è stato come respirare l'aria di casa».

STROOTMAN CARICO - Stesso discorso per Kevin Strootman, altro ex romanista. «Come un derby per me? Non lo so, però è speciale tornare qui - ha detto il centrocampista olandese che, secondo la stampa francese, ha contro una parte dello spogliatoio -. All'Olimpico ho vissuto cinque anni belli, ma ora la cosa che conta è solo vincere. Per noi è un momento complicato e questa è una gara importante. Il nostro obiettivo è giocare in Europa League anche dopo Natale».

Vedi tutte le news di Europa League

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti