Torino, rischio Wolverhampton in Europa League

La formazione di Walter Mazzarri, in caso di successo nel terzo turno contro lo Shakthtyor Soligorsk, incontrerebbe la vincente della doppia sfida tra gli inglesi e gli armeni del Pyunik
Torino, rischio Wolverhampton in Europa League© LAPRESSE

TORINO - Il cammino in Europa League del Torino è iniziato alla grande, con la squadra di Mazzarri che ha battuto il Debrecen con un netto 3-0 in casa e un perentorio 4-1 esterno. Prima di accedere alla fase a gironi, però, i granata dovranno superare i bielorussi dello Shakthtyor Soligorsk (andata giovedì 8 agosto, ritorno giovedì 15 agosto) e, in caso di successo, la vincente della doppia sfida tra tra gli inglesi di Wolverhampton e gli armeni del Pyunik. L'ultimo ostacolo, dunque, potrebbe essere rappresentato dalla nuova squadra di Patrick Cutrone (nettamente favorati sugli avversari), passato in questa finestra di mercato dal Milan al Wolverhampton. L'andata dell'ultimo turno preliminare è in programma giovedì 22 agosto, mentre il match di ritorno andrà in scena il 29 agosto, quando il Torino avrà già disputato la prima giornata di campionato contro il Sassuolo. 

Festa Torino, che poker al Debrecen
Guarda la gallery
Festa Torino, che poker al Debrecen

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti