Mazzari:
© LAPRESSE
Europa League
0

Mazzari: "Il Torino è uscito immeriatamente"

Il tecnico dopo l'eliminazione in Europa League: "Abbiamo fatto una grande gara, abbiamo avuto il torto di non segnare quando avremmo potuto"

WOLVERHAMPTON - "Credo che si possa dire che abbiamo fatto una grande gara, abbiamo avuto il torto di non segnare quando avremmo potuto". Il tecnico del Torino, Walter Mazzarri, ha parlato così a sky dopo l'incontro con il Wolverhampton, ritorno dei preliminari di Europa League: "I numeri sono chiari: possesso palla, supremazia territoriale e passaggi centrati. Fino alla fine siamo stati in partita. Meitè ha avuto un rigore in movimento, ma è andata così. Eravamo un po' ansiosi, lo abbiamo pagato, abbiamo fatto una bellissima prova, c'è il rammarico di essere usciti immeritatamente. Loro hanno moltissima qualità, ma oggi non si è vista la differenza. Ma il calcio è fatto così. Abbiamo fatto sei gare che ci saranno utili per il futuro. Nella prima partita eravamo contratti e loro sono stati cinici e forti. Mercato? Io parlo solo di campo: del mercato parla il presidente. Zaza? Ho provato a tenerlo in campo, ma non ce l'ha fatta. Domani verificheremo le condizioni".

Tutte le notizie di Europa League

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...