Mazzarri:
© EPA
Europa League
0

Mazzarri: "Abbiamo fatto meglio di loro. Mercato? Parlo solo della partita"

Nel post partita contro il Wolverhampton che è costato l'eliminazione dall'Europa al Torino, il tecnico dei granata non nasconde il rammarico: "Usciamo a testa alta. Adesso pensiamo all'Atalanta"

WOLVERHAMPTON - Non riesce al Torino l'impresa di rimontare il 3-2 dell'andata contro il Wolverhampton ed è costretto a salutare l'Europa League all'ultimo turno preliminare. Un amareggiato Walter Mazzarri si presenta davanti ai microfoni per commentare la gara con queste parole: "Abbiamo fatto una grande gara, purtroppo abbiamo avuto il torto di non far gol quando potevamo. Ci è mancata un po' di qualità: i numeri dicono quello". In una serata condizionata dalla sconfitta dell'andata, il Toro ci ha provato a rimanere in partita per tutto il corso del match ma il gol del 2-1 di Dendoncker ha tagliato le gambe ai granata nella ripresa, anche se le occasioni da rete non sono mancate come sottolinea anche il tecnico del Toro: "Siamo stati in partita fino all'ultimo: ce la siamo giocata, abbiamo fatto meglio di loro, ma purtroppo sapevamo che all'andata era finita male e siamo stati un po' condizionati. Questa è una partita che ci aiuterà ancora di più a crescere perché abbiamo giocato su un campo difficile contro una squadra che in casa non perde da Gennaio: oggi abbiamo perso immeritatamente". Poi aggiunge: "Oggi abbiamo giocato meglio, non si è vista una grande differenza. Archiviamo questa sconfitta: le partite fatte ci aiuteranno a crescere in futuro". Passata la delusione per questa occasione sprecata, Mazzarri non vuole cali di tensione o far drammi: domenica si gioca contro l'Atalanta in campionato e la testa deve essere già focalizzata verso quell'obiettivo: "C'è grande rammarico perché la gara di andata è stata sbagliata: fa parte del percorso di crescita, eravamo contratti e abbiamo pagato questo. Loro sono forti e cinici. Siamo usciti a testa altissima e adesso guardiamo il campionato dove saremo un po' stanchi, ma con quest'esperienza il campionato può darci ancor più soddisfazioni". Chiusura sul mercato dove Mazzarri non si espone, com'è nel suo solito stile: "Parlo della partita e basta".

Tutte le notizie di Europa League

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...