United di misura, vincono Basaksehir e Cluj. Pépé salva l'Arsenal, Vazquez lancia il Siviglia
© Getty Images
Europa League
0

United di misura, vincono Basaksehir e Cluj. Pépé salva l'Arsenal, Vazquez lancia il Siviglia

I Red Devils, senza Pogba, trionfano sul campo del Partizan grazie al gol di Martial. Nel girone della Roma, vittoria del turchi contro il Wolfsberger. Niang sbaglia un rigore, Rennes ko con il Cluj. Errore dal dischetto anche per Ljajic nella sconfitta del Besiktas

ROMA - Il Basaksehir batte 1-0 il Wolfsberger in Turchia per il terzo turno del girone J, quello della Roma che ha pareggiato 1-1 con il Moenchengladbach all'Olimpico. I giallorossi sono primi con 5 punti mentre austriaci e turchi condividono il secondo posto a quota 4. Con Cutrone titolare e poi sostituito all'intervallo, il Wolverhampton vince sul campo dello Slovan Bratislava e sale al secondo posto nella classifica del girone K. Senza Pogba, il Manchester United trova il successo a Belgrado contro il Partizan con il rigore di Martial e consolida il primo posto nel gruppo L. Nel girone della Lazio, che ha perso con il Celtic, vittoria del Cluj in casa del Rennes. Successi casalinghi per l'Arsenal e il Siviglia: i Gunners vincono 3-2 contro il Guimaraes grazie alla doppietta di Pépé, gli spagnoli stendono 3-0 il Dudelange.

Europa League: risultati e classifiche

Girone A

Pareggio tra Qarabag e Apoel nel gruppo A. Vince il Siviglia, primo a punteggio pieno grazie al 3-0 rifilato al Dudelange con la doppietta dell'ex Palermo Vazquez e la rete di El Haddadi. Qarabag secondo a quota 4, Dudelange terzo con tre punti.

Siviglia-Dudelange: curiosità e statistiche

Girone B

Dynamo Kiev e Copenaghen fanno 1-1 in Ucraina e comandano il gruppo B con 5 punti: vantaggio immediato dei danesi con Sotiriou, pareggio nella ripresa di Shabanov. Al terzo posto del girone il Malmo, che trova il successo in casa contro il Lugano: 2-1 con le reti di Berget e Molins.

Girone C

Colpaccio del Basilea in Spagna contro il Getafe. Gli svizzeri vincono 1-0 con il gol decisivo di Frei e volano in testa al girone. Primo ko dopo due vittorie per il Getafe, secondo con sei punti. Prima vittoria dopo due sconfitte, invece, per il Krasnodar che stende 2-0 il Trabzonspor e sale a quota 3. 

Girone D

Finisce senza reti la gara di Eindhoven tra Psv e Lask Linz, con gli olandesi che restano comunque in prima posizione nel girone D. In seconda posizione c'è lo Sporting, che riesce ad ottenere il successo casalingo contro il Rosenborg (1-0 gol di Bolasie).

Girone E

Il Cluj riesce a vincere in trasferta contro il Rennes e si prende il secondo posto del girone E, con il Celtic che ha battuto 2-1 la Lazio in Scozia: 1-0 dei romeni in Francia con la rete decisiva di Deac. Da segnalare il rigore fallito dall'ex Milan Niang, due espulsioni per il Rennes e un rosso per il Cluj. Celtic primo con 7 punti, Cluj secondo a quota 6, Lazio che insegue a 3 e Rennes ultimo con un punto. 

Rennes-Cluj: curiosità e statistiche

Girone F

Pépé salva l'Arsenal. Il calciatore ex Lille entra in campo al 75' con i Gunners sotto 1-2 contro il Guimaraes e ribalta il risultato con una doppietta su calcio di punizione regalando la vittoria casalinga ai londinesi. Nel primo tempo le reti di Edwards e Duarte per gli ospiti e il gol di Martinelli per gli inglesi. L'Arsenal vince 3-2 ed è primo a punteggio pieno nel gruppo F. Successo anche per il Francoforte che regola 2-1 lo Standard Liegi. 

Arsenal-Guimaraes: curiosità e statistiche

Girone G

Il Porto si fa rimontare dal Glasgow Rangers e non va oltre 1-1 in casa contro gli scozzesi. Portoghesi in vantaggio con la rete di Diaz, pari ospite con Morelos. Le due formazioni condividono il secondo posto del gruppo G con 4 punti mentre lo Young Boys è primo a quota grazie al successo casalingo contro il Feyenoord: 2-0 con i due rigori trasformati da Assale e Nsame.

Porto-Rangers: curiosità e statistiche

Girone H

Importante vittora in trasferta per l'Espanyol, che vince 1-0 sul campo del Ludogorets con la rete di Campuzano e, sorpassando proprio i bulgari, sale in prima posizione nella graduatoria del gruppo H. Cska Mosca ultimo con 0 punti, dopo il terzo successo consecutivo: in Russia vince il Ferencvaros 1-0.

Girone I

Pareggio esterno per il Wolfsburg. I tedeschi pareggiano 2-2 e sono primi a quota 5 proprio con i belgi.  Finisce in pareggio (1-1) anche l'altra partita del gruppo tra St Etienne e Oleksandriya in Francia: protagonista l'ex Udinese Gabriel Silva, che prima porta in vantaggio i francesi con un gol e poi regala il pari agli avversari con un'autorete.

Girone J

Nel gruppo della Roma, vittoria del Basaksehir con il Wolfsberger: in Turchia decide la rete di Kahveci. La Roma, che ha pareggiato 1-1 con il Moenchengladbach, è prima con 5 punti mentre Basaksehir e Wolfsberger sono secondi a quota 4 e i tedeschi sono ultimi con due punti.

Girone K

Vince in rimonta il Wolverhampton. Con Cutrone titolare, gli inglesi vanno sotto nel primo tempo e poi nella ripresa, con l'ex attaccante del Milan sostituito all'intervallo, ribaltano l'incontro con il gol di Saiss e il rigore di Jimenez. Vittoria in trasferta anche nell'altra partita del girone: il Braga vince 2-1 in casa del Besiktas, decisivo sull'1-1 e a 15 minuti dal termine il rigore fallito dall'ex Torino e Roma Ljajic. Braga primo nel girone con 7 punti, Wolves secondi a quota 6. 

Slovan Bratislava-Wolverhampton: curiosità e statistiche

Girone L

Basta il gol di Martial su calcio di rigore al Manchester United per ottenere i tre punti a Belgrado contro il Partizan. Senza Pogba, i Red Devils vincono 1-0 e consolidano il primo posto nel gruppo L, con due punti di vantaggio sull'Az Alkmaar che ha travolto 6-0 l'Astana.

Partizan-Manchester United: curiosità e statistiche

Tutte le notizie di Europa League

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti