Roma, arrestati tre tifosi del Moenchengladbach
© ANSA
Europa League
0

Roma, arrestati tre tifosi del Moenchengladbach

Gli ultras sono accusati di aggressione a pubblico ufficiale e possesso di artifici pirotecnici

ROMA - Tre tifosi del Borussia Moenchengladbach sono stati arrestati, e due di loro sottoposti a Daspo, dalla polizia per resistenza e violenza aggravata ai danni di un pubblico ufficiale al termine del match di Europa League disputato ieri sera all'Olimpico contro i giallorossi di Fonseca: hanno aggredito gli steward usando aste, bandiere e colpendoli con calci e pugni. Coinvolto nell'azione anche uno steward tedesco: per lui Daspo di 5 anni, al pari di altri tre connazionali. Per due di loro il provvedimento è scattato perché nel prepartita sono stati trovati in possesso di artifici pirotecnici e di un passamontagna. Dovrà rispondere sempre di violenza e resistenza aggravata a pubblico ufficiale anche un altro tifoso del Borussia, accusato di aver lanciato oggetti contundenti ai danni di agenti. 

Disastro Collum, la Roma: "Ha ammesso l'errore, lo rispettiamo"

Tutte le notizie di Europa League

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti