Europa League
0

Suso: "Europa League obiettivo del Siviglia. Monchi mi voleva alla Roma"

Lo spagnolo ha parlato a 'Marca': "Fino a poco fa i giallorossi erano in lotta per la Champions. Mercato? Non erano i tempi giusti per il mio arrivo nella Capitale"

Suso:
© EPA

SIVIGLIA (SPAGNA) - "La Roma è una buona squadra così come il suo allenatore, che ha fatto ottime cose sin dal suo arrivo. Fino a quattro o cinque giornate fa erano in lotta per un posto in Champions League. Hanno avuto molti infortuni e sono un avversario tosto, ma l'Europa League è un nostro obiettivo". A parlare, in un'intervista a 'Marca', è l'ex milanista Suso, ora punto di forza del Valencia, pronto al primo round (a porte chiuse) contro i giallorossi di Fonseca negli ottavi di Europa League. "Il coronavirus? Ne ho parlato con diversi ex-compagni di squadra del Milan - spiega l'attaccante spagnolo, in prestito dai rossoneri - È una situazione poco conosciuta e un po' difficile. Ci sono persone che sanno più di noi e che devono decidere". Suso ha sfiorato la Roma, visto che Monchi ha provato più volte a prenderlo: "Sì, ci abbiamo provato ma non c'è mai riuscito. Non erano i tempi giusti". (in collaborazione con Italpress)

Roma, emergenza a centrocampo

Tutte le notizie di Europa League

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti