Pioli: "Voglio l'Europa League, ma serve il Milan di prima"

Il tecnico rossonero dopo la qualificazione agli ottavi: "Siamo stanchi mentalmente, dobbiamo ritornare a dominare le partite"
Pioli: "Voglio l'Europa League, ma serve il Milan di prima"© LAPRESSE
TagspioliMilanEuropa League

"Le aspettative hanno inceppato il meccanismo? No, la squadra è giovane ma mentalmente è matura. Non siamo nel nostro momento migliore, è chiaro, le tante vittorie ci hanno dato fiducia e ora qualcosa sta venendo meno". Inizia così l'analisi nel post partita di Milan-Stella Rossa di Pioli a Sky, soddisfatto della qualificazione agli ottavi di finale di Europa League. "Dispiace non aver gestito il vantaggio, potevamo comandare di più, ma conta il passaggio del turno che è meritato" ha aggiunto il tecnico.

Pioli: "Europa League nostro obiettivo, ma serve il Milan di prima"

"Se pensiamo alla stagione, il bicchiere è colmo di positività. L’Europa League è il nostro obiettivo, commettiamo qualche errore di troppo ma per noi questo è un momento decisivo sia per la coppa che per il campionato. Stasera potevamo chiudere la partita, le occasioni ci sono state e l’avversario, anche se in dieci, poi può darti problemi. La squadra non è stanca fisicamente, più a livello mentale forse, basta poco per diminuire il livello della qualità e dell’attenzione. Io sprono e motivo i giocatori per sviluppare al meglio il nostro gioco, quando ci sono le cose da dire le diciamo. Quanto teniamo a questa stagione forse ci pone qualche freno, dobbiamo passare attraverso queste difficoltà per diventare ancora più forti. Prima comandavamo di più con palleggio e costruzione dal basso, adesso tutto questo fraseggio non c’è, ci conoscono meglio e siamo meno bravi noi. Dobbiamo ritornare a dominare le partite per farle più nostre e subirle di meno, ci vogliono movimenti più coordinati e smarcamenti più volenterosi" ha concluso Pioli.

Il tabellino di Milan-Stella Rossa

Kessie lancia il Milan agli ottavi, Ibra nervoso
Guarda la gallery
Kessie lancia il Milan agli ottavi, Ibra nervoso

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti