Napoli, Zielinski: "Ero convinto di poter andare ancora a segno"

Le parole del centrocampista polacco in seguito alla vittoria in Europa League contro il Legia Varsavia: "Ho avuto qualche infortunio che mi ha rallentato, adesso mi sento in forma"
Napoli, Zielinski: "Ero convinto di poter andare ancora a segno"© EPA EPA EPA

VARSAVIA (POLONIA) - Il centrocampista del Napoli, Piotr Zielinski, ha parlato in seguito al successo degli azzurri in Europa League contro il Legia Varsavia: "Sono felice per il gol, grande rimonta. Sto bene, sto tornando nella mia condizione e stasera ero convinto di poter ancora andare a segno. La squadra ha dato una grande dimostrazione di carattere. Il gol subìto è stata una distrazione collettiva, però poi abbiamo reagito e comandato il gioco. Due gol in due partite mi rendono soddisfatto ma devono essere la normalità per me. Ho avuto qualche infortunio iniziale che mi ha rallentato sotto il profilo fisico, ho lavorato tanto e adesso mi sento in forma e voglio contribuire alla crescita del gruppo".

Napoli, che reazione: poker show in casa del Legia
Guarda la gallery
Napoli, che reazione: poker show in casa del Legia

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti