Pagina 2 | Pagelle Napoli: migliori e peggiori contro lo Spartak Mosca

Nella sfida di Europa League sotto la neve russa Di Lorenzo segna in fuorigioco ma non molla mai, Lozano invece fa fatica: tutti i voti
Antonio Giordano
TagsnapoliSpartak Mosca

Napoli, i peggiori

Mertens 5 Non pervenuto (per 57’). Lontanissimo da se stesso, da Petagna e da chiunque altro, dentro una parte che gli sta larga e che non riesce a recitare

Koulibaly 5,5 Il Comandante «abbandona» Sobolev e il Napoli si ritrova nel tunnel del 2-0. Una di quelle amnesie che gli capitano raramente e che diventa un peso abbastanza pesante nell’economia della giornata, la sua 300esima con il Napoli.

Lobotka 5,5 La «macchia» del rigore non va via neanche con la neve: il ritmo è basso, la presenza è pallida e intorno a sé non arriva un aiutino neanche con un Sos. Solo piccolissime vibrazioni

Lozano 5,5 Fatica ad entrare nella partita, anzi ne rimane fuori, riuscendo (forse) a scaldarsi, ma solo raramente nella ripresa, quando va a destra e un po’ nel campo.

Spartak Mosca-Napoli: bufera di neve e stadio imbiancato
Guarda la gallery
Spartak Mosca-Napoli: bufera di neve e stadio imbiancato

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti