Luiz Felipe scatenato: esultanza da derby al termine di Roma-Betis

L'ex difensore della Lazio è corso verso i suoi tifosi, braccia al cielo, per festeggiare la vittoria contro i giallorossi in Europa League
Luiz Felipe scatenato: esultanza da derby al termine di Roma-Betis
1 min
Tagsluiz felipeRomaBetis

ROMA - "La Lazio resterà sempre nel mio cuore, ho vissuto tante cose belle qua. In tanti mi hanno scritto 'dai, dovete vincere'". Così, alla vigilia della sfida tra Roma e Betis Siviglia in Europa League, Luiz Felipe aveva rivelato quanto pesi ancora oggi il suo recente passato biancoceleste (cinque campionati nella Lazio tra il 2017 e l'estate scorsa). Ieri sera, dopo la vittoria per 2-1 della formazione andalusa all'Olimpico, il difensore italobrasiliano si è scatenato, mostrando effettivamente una gioia particolare per i tre punti conquistati.

Roma-Betis Siviglia 1-2, tabellino e statistiche

Luiz Felipe, corsa sotto i distinti nord

Dopo il fischio finale i giocatori del Betis sono andati a festeggiare il successo sotto i distinti nord, dove erano assiepati i circa 4.000 tifosi provenienti dalla Spagna. L'ex calciatore della Lazio, ripreso in qualche video finito sui social, si è staccato dal gruppo dei compagni di squadra, per poi cercare una spalla nel portiere Bravo e correre quindi prima di tutti verso le gradinate, aizzando la folla con le braccia al cielo. Dal labiale si è scorto un "vamos" ("andiamo"), che conferma quanto sentisse in modo particolare la sfida con la Roma.


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati all'offerta Black Friday

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti