Eurovision, in finale anche il portiere belga Makiese

C'è anche un calciatore professionista in corsa per vincere il song contest a Torino. E per l'occasione ne ha approfittato per visitare l'Allianz Stadium della Juve
Eurovision, in finale anche il portiere belga Makiese
1 min
TagsEurovisionjuveMakiese

TORINO - C'è anche un po' di calcio nella finale dell'Eurovision Song Contest che si svolgerà domani sera a Torino. Si tratta di Jéremie Makiese, portiere dell'Excelsior Virton FC (squadra di seconda divisione belga), che è riuscito ad associare la sua passione per lo sport con quella per la musica. L'artista sui social si definisce un "footballsinger" e si è laureato vincitore nel 2021 del programma televisivo belga "The Voice". Ora con la sua canzone "Miss you" (cliccatissima su YouTube) ha superato anche la semifinale dell'Eurovision guadagnandosi, così un posto in finale, dove si esibirà come sedicesimo.

Sanremo 2022, Maneskin superospiti: torna il rock sul palco dell'Ariston
Guarda la gallery
Sanremo 2022, Maneskin superospiti: torna il rock sul palco dell'Ariston

Un portiere all'Eurovision

"L'Eurovision - ha detto - è una competizione molto importante, che ti porta sempre a dare il 100% e sono felice di essere qui. Sul palco o sul campo ho la responsabilità di tenere qualcosa al sicuro, che sia la voce o il gol". Nel calcio ha iniziato la sua carriera a 13 anni entrando a far parte del BX Brussels, passando poi per Jeunesse Molenbeek, Royal Wallonia Walhain e La Louviere Center. Approfittando della sua trasferta a Torino, ha anche visitato l'Allianz Stadium, indossando la malgia della Juve personalizzata con il suo nome e il numero uno sulla schiena.

Maneskin, Victoria rischia di essere investita. Salvata da Damiano
Guarda il video
Maneskin, Victoria rischia di essere investita. Salvata da Damiano

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti