Corriere dello Sport

Juve-Inter, le pagelle: Rabiot spaesato, Sensi dà qualità
International Champions Cup
0

Juve-Inter, le pagelle: Rabiot spaesato, Sensi dà qualità

De Ligt sfortunato, Bonucci guida. Pjanic spento, Higuain non sfonda. Brozovic e Gagliardini convincono, Perisic prova a reinventarsi punta

1 di 4 Successiva

PAGELLE JUVENTUS

Szczesny 5,5
Un intervento difficoltoso (la palla gli scappa via in angolo) e nessuna parata significativa.

Buffon (1’ st) 8
E quando arrivano i rigori, Gigi fa capire che sì, sarà Szczesny il titolare, ma insomma... Ne para tre, va vicinissimo a parare il quarto. E’ sua la vittoria della Juve.

Cancelo 6
Spinge di più nella ripresa che nel primo tempo.

Bonucci 6
Fa da balia prima a De Ligt e poi a Demiral. E’ lui ad impostare il gioco, non l’ex Ajax. Questa è già un’indicazione.

Rugani (24’ st) 6
Comincia con un errore, ma si riprende subito.

De Ligt 5,5
Debutto da titolare più sfortunato non può esserci. La palla che sguscia davanti a lui lo sorprende e la deviazione nella sua porta è maldestra. Risolve un paio di situazioni complicate, però siamo lontani dal vero giocatore dell’Ajax.

Juventus - Inter 1-1 (5-4 dcr), gol e highlights

1 di 4 Successiva
Tutte le notizie di International Champions Cup

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...