Corriere dello Sport

International Champions Cup
0

Milan ko ai rigori con il Manchester United: errore decisivo di Maldini Jr

I rossoneri perdono ai calci di rigore contro i Red Devils dopo il 2-2 dei tempi regolamentari: gol di Suso e autorete di Lindelof per la formazione di Giampaolo

CARDIFF - Altra prestazione convincente, sul piano del gioco, del nuovo Milan targato Marco Giampaolo. Al Principality Stadium di Cardiff, nella loro terza e ultima gara della "International Champions Cup" 2019, i rossoneri, dopo due immeritate sconfitte di misura, hanno pareggiato, per 2-2, contro il Manchester United, prima di arrendersi ai rigori (per 7-6). Seppur indietro nella preparazione rispetto ai rivali, che cominceranno la Premier League il prossimo weekend, Gigio Donnarumma, Romagnoli e compagni hanno comandato il gioco per lunghi tratti della sfida. In quello che era il primo match di ICC in Europa, davanti a circa 65.000 spettatori, sugli scudi un ispirato Suso, autore del primo gol dei rossoneri e ispiratore della seconda marcatura del team italiano: una autorete di Lindelof dopo una deviazione di testa di Castillejo. A inizio gara Giampaolo ha optato per il consueto modulo 4-3-1-2, schierando Calabria, Romagnoli, Musacchio e Ricardo Rodriguez davanti a Gigio Donnarumma; Borini, Biglia e Calhanoglu nella zona nevralgica; con Suso alle spalle del tandem d'attacco composto da Castillejo, Piatek. In pratica gli stessi undici titolari dell'ultima uscita, contro il Benfica.

Manchester United-Milan: statistiche e curiosità

Milan, la partita con il Manchester United

Fuori causa l'infortunato Theo Hernandez, il convalescente Caldara e i "rientranti" Kessiè, Paquetà, Bennacer e Laxalt. In scena nel sceondo tempo Daniel Maldini, secondogenito di Paolo, Reina, il neo acquisto Krunic, il "mai partito" Andre' Silva, il recuperato Bonaventura, Conti, Strinic, Brescianini e Gabbia. Solo panchina per l'ultimo arrivato in rossonero, ovvero il portoghese Leao.Dopo poco più di 13 minuti il vantaggio degli inglesi, siglato da Rashford, con la difesa del Milan dormiente. Al 26' il momentaneo 1-1, grazie a un bel mancino a fil di palo di Suso. Nella ripresa, al quarto d'ora, il sorpasso dei rossoneri: cross dello stesso Suso, pallone deviato prima da Castillejo e poi da Lindelof, quindi in fondo alla rete. Infine, al 27', il 2-2, firmato dal neo entrato Lingard, col quale le due squadre sono andate ai rigori. Dagli undici metri decisiva la parata di De Gea sul tiro debole di un intimorito Daniel Maldini. (in collaborazione con Italpress)

ICC 2019 Manchester United - Milan 2-2 (7-6 d.c.r.), gol e highlights

 

 

 

Tutte le notizie di International Champions Cup

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...