Bernardeschi: «Dateci tempo, il gol arriverà»
© ANSA
Italia
0

Bernardeschi: «Dateci tempo, il gol arriverà»

L'esterno della nazionale pronto per le sfide con Finlandia e Liechtenstein. E su CR7: «Fuoriclasse assoluto»

COVERCIANO - Meno critiche e più fiducia. Federico Bernardeschi, dal ritiro azzurro di Coverciano, chiede tempo per la Nazionale: “Questo gruppo ha tantissimo talento al proprio interno, giocatori che vanno aspettati, fatti crescere e non subito giudicati. Quando uno è giovane bisogna dargli il tempo di sbagliare e di poter crescere”. A chi ha sottolineato che l’Italia spreca molto il talento bianconero ha risposto: “È vero che giochiamo bene e per quello che creiamo segniamo poco, però è anche vero che è meglio creare e segnare poco che creare poco e segnare sempre poco perché poi alla fine sono poche le partite in cui crei tanto e non segni. Vogliamo ovviamente segnare di più, e su questo stiamo lavorando con il ct”. Le prossime due gare contro Finlandia e Liechtenstein saranno fondamentali per la qualificazione a Euro2020: “La pressione fa parte del gioco e la maglia della Nazionale sappiamo che pesa molto”. 

CAPITOLO CLUB - Bernardeschi difende l’esultanza di Cristiano Ronaldo contro l’Atletico finita nel mirino dell’Uefa: “Secondo me è un argomento sul quale non bisogna intervenire, parlare di squalifica mi sembra folle, è stata un'esultanza, un gesto, credo e spero per noi che tutto si chiuda lì”. Al di là del gesto incriminato, l’apporto fornito dal campione portoghese alla causa juventina è innegabile: CR7 è un fuoriclasse assoluto, un campione, lo ha dimostrato in Inghilterra, Spagna e Italia. Basta vedere quello che fa in campo e quello che ci dà ogni giorno con il suo carisma e la caratura da campione che ha. Se riesci a guardarlo con occhi più distaccati, riesci a imparare tante cose da lui".

Bernardeschi: "Siamo sulla strada giusta per un buon Europeo"

 

 

Vedi tutte le news di Italia

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti