Kolvidsson: «L'Italia tra le prime 10 al mondo»
© ANSA
Italia
0

Kolvidsson: «L'Italia tra le prime 10 al mondo»

Il ct del Liechtenstein, avversario domani sera degli azzurri, ha parlato in conferenza stampa: "Vogliamo far punti, ma sarà dura. Che bello per me tornare a Parma: ci sono stato 5 volte e ritrovare la squadra in A, dopo averla lasciata l'ultima volta in C, è fantastico".

INVIATO A PARMA - Helgi Kolvidsson, ct del Liechtenstein, è felice di tornare a Parma, una città dove è già stato «cinque volte, l’ultima quando il Parma era ancora in Serie C. Sono contento di ritrovarla in A perché sono un tifoso di questa squadra». La sua conferenza è iniziata con un sorriso, poi il ct, nota in Islanda, ha parlato della gara di domani sera contro gli azzurri che segue quella di sabato persa (2-0) contro la Grecia: «Con 3 giorni di recupero da ultima partita siamo nelle condizioni giuste perché ci siamo riposati a sufficienza. Sappiamo che bisognerà correre molto ma al momento abbiamo recuperato le forze necessarie. Obiettivo? Fare punti anche se non sarà facile perché giochiamo contro i 4 volte campioni del mondo e sfidarli sarà già un onore. Come sta la mia squadra? Se non hanno stimoli adesso, quando devono averli? Ho passato 6 giorni con loro per la prima volta e li vedo pronti e motivati». Poi anche sui pericoli che il Liechtenstein dovrà fronteggiare: «Bisogna avere paura di tutto dell’Italia perché va inserita tra le 10 nazionali più forti al mondo. Sono sicuro che dopo scivolone con Svezia non succederà più che gli azzurri non si qualifichino per un Mondiale o un Europeo. Lo dico anche perché sono un po’ tifoso degli azzurri. Noi invece puntiamo a entrare tra i primi 100». Finale sul match contro la Finlandia che naturalmente ha visto e analizzato: «L’Italia mi è sembrata organizzata molto da punto difensivo. E’ un esempio di come si gioca a pallone. Al Tardini ci sarà un’atmosfera fantastica e speriamo che la tensione ci spinga a giocare un bel match».

Vedi tutte le news di Italia

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta