Nicolato: “Ucraina? 50 e 50. L'Italia non abbia rimpianti”
© AP
Italia
0

Nicolato: “Ucraina? 50 e 50. L'Italia non abbia rimpianti”

Il ct azzurro a caccia della finale del Mondiale Under 20: “Ce la giochiamo sul collettivo, non c’è qualcuno in grado di decidere da solo la partita”

ROMA - "Domani si parte 50 e 50. È una sfida che si basa sui collettivi, non penso che ci possa essere un giocatore in particolare che possa deciderla. L'Ucraina ha fatto la semifinale agli Europei U19 l'anno scorso, è una squadra molto organizzata e credo che sarà una partita molto tattica ed equilibrata. Poi sono confronti secchi in cui gli episodi hanno un peso diverso. Ci vogliono la massima concentrazione e un pizzico di fortuna". Così il tecnico dell'Italia Under 20, Paolo Nicolato, alla vigilia della semifinale del Mondiale in Polonia. "C'è grande entusiasmo, voglia di fare, emozione - ha detto ancora Nicolato ai microfoni di Sky Sport -. Speriamo di fare una buona gara, daremo sicuramente il massimo. Siamo felici di essere arrivati fin qui, siamo in un momento in cui non bisogna fare calcoli. La miglior vittoria è non aver rimpianti, ci muoviamo su questa linea e daremo tutto quello che abbiamo". 

Pinamonti e Frattesi stendono il Mali

L'urlo dell'Italia U20 dopo la vittoria con la Polonia

Tutte le notizie di Italia

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta