Italia-Svizzera, Vezzali: "Chiesta la deroga per il 100% di capienza"

La sottosegretaria allo sport punta alla riapertura totale degli impianti sportivi. Nel mirino non solo il match degli azzurri ma anche le Atp Finals
Italia-Svizzera, Vezzali: "Chiesta la deroga per il 100% di capienza"© ANSA
TagsVezzaliItalia

ROMA - Il match valido per le qualificazioni Mondiali 2022 tra Italia e Svizzera, in programma il 12 novembre allo Stadio Olimpico di Roma, potrebbe essere il primo evento sportivo italiano con il 100% di capienza. A svelare questo possibile scenario è stata la sottosegretaria allo sport Valentina Vezzali. A margine dell'incontro odierno con il Coni e alcune federazioni a Palazzo Chigi la Vezzali ha dichiarato: "Ho già presentato la richiesta al Cts per gli impianti all'aperto e al chiuso chiedendo il 100%. Vista l'andatura epidemiologica, la situazione ci consente di aprirci ulteriormente. Nella fase di transizione farò una deroga per Italia-Svizzera - aggiunge - Le Atp Finals di Torino? Stiamo lavorando anche su quello".

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti