Palermo, Filippi: "Spero che Miccoli si liberi di questo macigno"

Parla il tecnico dei rosanero: "E' stato tra i più grandi calciatori della storia del Palermo"
Palermo, Filippi: "Spero che Miccoli si liberi di questo macigno"© ANSA

PALERMO - "Miccoli è stato uno dei più grandi calciatori di tutti i tempi che ha indossato la maglia del Palermo, ma sulle vicende personali non mi sento di dire nulla. Dispiace che si sia trovato in una situazione del genere. In questi giorni con lo staff ne abbiamo parlato, a volte ci si chiede il perchè si possa entrare in determinate situazioni. Quello che posso dire è che spero possa liberarsi quanto prima di questo macigno e torni a vivere serenamente". Questo il breve, ma significativo commento dell'allenatore del Palermo Giacomo Filippi, parlando della condanna definitiva della cassazione a 3 anni e 6 mesi per estorsione aggravata dal metodo mafioso nei confronti dell'ex giocatore di Palermo, Juve e Fiorentina, Fabrizio Miccoli.

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti