Mancini porta fortuna a Corradi: l'Italia Under 17 batte la Polonia

Il ct della nazionale ha incitato a Siena gli azzurrini, guidati in panchina dall'ex attaccante della Lazio: "Bisogna dare fiducia ai giovani"
Mancini porta fortuna a Corradi: l'Italia Under 17 batte la Polonia
1 min
TagsManciniCorradiItalia

SIENA - Roberto Mancini porta fortuna all'Italia Under 17, che ha iniziato la seconda fase di qualificazione agli Europei, battendo la Polonia per 1-0. Il ct della nazionale maggiore ha infatti assistito alla gara dei giovani ragazzi azzurri, guidati in panchina dall'ex attaccante della Lazio Bernardo Corradi. Mancini, prima del match, si è intrattenuto a parlare con Corradi e poi ha salutato tutti i giocatori della nazionale Under 17, evidentemente stimolati dalla presenza del commissario tecnico. La partita è stata decisa da un autogol al 48' del terzino Zieba, sulla cui spalla è carambolato il pallone, che aveva colpito la traversa su tiro di Ciammaglichella.  “I ragazzi vanno seguiti sempre. In questa nazionale - le parole di Mancini, riportate dalla Figc - sono molto giovani, hanno appena 17 anni, ma hanno prospettiva: bisogna continuare a seguirli e, nel tempo, dare loro l’opportunità di giocare a livello un po’ più alto. Bisogna ripartire dalla base, avere fiducia nei giovani che all’inizio possono avere qualche difficoltà per mancanza di esperienza, ma bisogna continuare a dare loro delle opportunità perché poi possono venire grandi soddisfazioni”.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti