Corriere dello Sport

Lega Pro, Serie D

Vedi Tutte
Lega Pro, Serie D

Calcioscommesse, arresti domiciliari per il ds L'Aquila Di Nicola

© ANSA

 Il gip ha confermato il fermo ma con i domiciliari, quindi senza accordare al pm la richiesta della detenzione

Sullo stesso argomento

di Fabio Massimo Splendore

venerdì 22 maggio 2015 13:15

ROMA - È arrivata da Venezia la pronuncia del gip sulla posizione del ds dell'Aquila Calcio Di Nicola considerato personaggio abbastanza centrale dagli inquirenti della Dda e della Squadra Mobile della Questura di Catanzaro nel sistema di combine e scommesse su gare di Lega Pro e serie D scoperto dall'inchiesta denominata Dirty Soccer. Il pm aveva chiesto la detenzione in carcere, Di Nicola si era avvalso della facoltà di non rispondere e solo l'avvocato che lo rappresenta, Libera D'Amelio, si era pronunciata con una breve memoria esplicativa. Il gip ha confermato il fermo ma con gli arresti domiciliari, quindi senza accordare al pm la richiesta della detenzione. Di Nicola sta per tornare verso casa accompagnato dal suo legale.

Per Approfondire

Commenti