Lega la Spal batte il Cittadella e alza la Supercoppa

Al Tombolato la squadra di Semplici vince per 3-1 e si aggiudica il triangolare tra le prime classificate dei tre gironi
Lega la Spal batte il Cittadella e alza la Supercoppa

CITTADELLA - La Spal espugna il Tombolato e si aggiudica la Supercoppa di Lega Pro. La squadra di mister Semplici si impone, davanto a 1.755 spettatori, sul Cittadella portandosi così a 6 punti nello speciale triangolare che coinvolgeva le squadre arrivate prime in classifica nei tre gironi di Lega Pro. Entrambe le contendenti avevano battuto il Benevento, per cui la gara di stasera assumeva i contorni di un vero e proprio spareggio. A spuntarla è stata la Spal.

TUTTO SULLA LEGA PRO

LA PARTITA - Dopo un primo tentativo del Cittadella con Jallow, la Spal passa in vantaggio al 10': Finotto perviene al cross e Zigoni, sotto misura insacca di testa l'1-0. Nel finale di prima frazione di gioco, la Spal chiude virtualmente i conti. Al 38' arriva il raddoppio ferrarese con Lazzari, al termine di una bella azione personale. Tris al 41': Schiavon da calcio d'angolo mette in mezzo dove Zigoni prolunga per Finotto che insacca la sfera: 3-0. Mission impossible, quindi per il Cittadella nella ripresa, visto che il pareggio non basta (in virtù della differenza reti migliore della Spal nell'incontro col Benevento). Le speranze calano ulteriormente con il trascorrere dei minuti ed è anzi la Spal a sfiorare il poker con Finotto (26'). Nel finale, al 90' il Cittadella accorcia le distanze, con Pascali sugli sviluppi di un calcio d'angolo.

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti