Serie C, Rieti-Siracusa 1-2: Turati e Vazquez rispondono a Vasileiou. La Cavese supera il Trapani
© LAPRESSE
Serie C
0

Serie C, Rieti-Siracusa 1-2: Turati e Vazquez rispondono a Vasileiou. La Cavese supera il Trapani

Nelle altre gare del girone, colpo del Rende a Francavilla. La Sicula Leonzio supera il Potenza, Monopoli e Catanzaro non si fanno male. La Juve Stabia impatta a Reggio Calabria

RIETI – Il Rieti si fa rimontare in casa dal Siracusa. 2-1 il risultato finale, con i padroni di casa che erano andati in vantaggio subito, già al 1', con Vasileiou. La rimonta sicula si materializza nella ripresa, con il pareggio di Turati e il gol del sorpasso al 90' con Vazquez. Come se non bastasse, i reatini chiudono in nove uomini a causa delle espulsioni di Gigli e Konate. Vittoria che dà ossigeno ai siciliani, ora a 6 punti in classifica proprio alle spalle del Rieti che ne ha uno in più.

LA PARTITA – Neanche il tempo di fischiare l'inizio che i padroni di casa trovano subito il gol. Lancio dalle retrovie della difesa reatina, i loro omologhi siciliani combinano un pasticcio e Vasileiou ringrazia. L'esterno greco ne approfitta per realizzare il suo primo gol in campionato, 1-0 Rieti. La gara è un susseguirsi di calci piazzati, poche le azioni manovrate da una parte e dall'altra. Bisogna attendere il 39', quando gli amaranto-celesti provano la conclusione di Diarra: tiro debole che non inquadra la porta. 3' più tardi sono gli ospiti a farsi vedere. Gigli non è attento, ma Vazquez non ne approffitta. Nella ripresa, dopo 3', Del Col è provvidenziale a chiudere su Gondo, che altrimenti si sarebbe trovato da solo davanti a Messina. Al 65' gran tiro dalla distanza di Ott Vale, Chastre, in tuffo, gli dice di no. Al 76' arriva il gol del pareggio: Turati insacca di testa su calcio d'angolo. All'80' è Cericola ad avere l'opportunità di segnare, ma il suo mancino non impensierisce la retroguardia sicula. All'89 l'episodio che decide la partita. Gigli causa un calcio di rigore per una trattenuta, rimediando anche il rosso in quanto ultimo uomo. Dal dischetto Vazquez è freddo e realizza il gol dell'1-2. Rimane solo il tempo per un'altra espulsione ai danni dei reatini. Rosso diretto a Konate per un brutto fallo su Fricano. Finisce con la pesantissima vittoria degli aretusei.

TUTTO SULLA SERIE C

GIRONE C – La Cavese trova una vittoria prestigiosa, superando 1-0 la capolista Trapani. Nel primo tempo gli ospiti sbagliano l'impossibile e nella ripresa ricevono la classica punizione. Al 52' è Fella a concludere un contropiede perfetto della Cavese. I siciliani rimangono a 19 punti, i campani volano a quota 11. Monopoli e Catanzaro non si fanno male, finisce 0-0. Entrambe le squadre si attestano a 10 punti. Rende corsaro grazie al 2-1 sul campo della Virtus Francavilla. Calabresi in vantaggio con Minelli, poi la riprende Folorunsho. A 5' dal termine la risolve Giannotti. Il Rende vola al terzo posto con 18 punti, i pugliesi rimangono a quota 9. La Sicula Leonzio supera il Potenza all'ultimo respiro. Finisce 2-1 per i siciliani: al vantaggio di Rossetti i lucani rispondono con França, poi ci pensa D'Angelo. Padroni di casa a 14 punti, Potenza che rimane a quota 9. Bisceglie-Paganese finisce 2-2. Ospiti in vantaggio con Parigi, i pugliesi pareggiano con Onescu, poi campani ancora avanti con Tazza. De Sena pareggia i conti per i padroni di casa. I campani vanno a 2 punti in classifica, i pugliesi a quota 9. Reggina e Juve Stabia impattano 1-1 . Vespe avanti grazie all'autogol di Conson, la Reggina pareggia con Solini. Calabresi a quota 8 punti, gialloblu in cima alla classifica a 19.

I RISULTATI

Cavese-Trapani 1-0

Monopoli-Catanzaro 0-0

Rieti-Siracusa 1-2

Sicula Leonzio-Potenza 2-1

Virtus Francavilla-Rende 1-2

Bisceglie-Paganese 2-2

Reggina-Juve Stabia 1-1

Vedi tutte le news di Serie C

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

 

Classifica completa

 

Classifica completa

 

Classifica completa