Serie C, non bastano Kastanos e Mavididi: Lucchese-Juventus U23 3-2
© Juventus FC via Getty Images
Serie C
0

Serie C, non bastano Kastanos e Mavididi: Lucchese-Juventus U23 3-2

Il cipriota tiene in vita la partita alla fine del primo tempo, poi il l'altro da subentrato illude i bianconeri, ma non basta. Decidono De Feo (doppietta) e Sorrentino

LUCCA - La Juventus U23 cade sul campo della Lucchese. Gli uomini di Zironelli pagano i due gol concessi in 6' del primo tempo, e la giornata di grazia del portiere rossonero Falcone. A segno per i bianconeri i gioielli Kastanos e Mavididi.

LA PARTITA - Succede poco o nulla nei primi minuti di gioco. Bisogna attendere il 25', minuto in cui arriva il vantaggio dei padroni di casa: Del Prete sbaglia in impostazione, Lombardo serve De Feo che a tu per tu con il portiere rimane lucido e insacca. Il gol tramortisce i bianconeri, e la Lucchese trova il raddoppio 6' più tardi, sempre con De Feo: l'attaccante rossonero approfitta di un rimpallo in area per trafiggere con un destro violento Del Favero. Gli uomini di Zironelli accorciano le distanze con Kastanos al 39': il cipriota sugli sviluppi di un angolo lascia partire una conclusione di destro, deviata dalla difesa rossonera,  imparabile per Falcone. La ripresa si apre nel modo peggiore per i bianconeri: Zanimacchia stende Favale, per l'arbitro è rigore, Sorrentino non sbaglia dagli undici metri: 3-1. La Juventus non getta la spugna e ben due volte va vicino al gol, ma è provvidenziale Falcone nell'annullare Bunino prima e Olivieri poi. Al 70' Toure ha grosse responsabilità, quando sbaglia un semplice tap-in che avrebbe regalato il 2-3 ai suoi. Per scuotere i suoi Zironelli si gioca la carta Mavididi, e fa bene: all'80' il ventenne attaccante finalizza un contropiede nato da un erroraccio di De Vito. L'arrembante ex Arsenal guida la carica della Juventus, ma invano: scaduto il quarto minuto di recupero, il finale è di 3-1.

GIRONE A - Il Cuneo supera l'Arzachena con il minimo sforzo, grazie al gol di Bobb che lancia i piemontesi a quota 12, lasciando i sardi a 6 punti in classifica. Olbia e Arezzo non si fanno male, termina 0-0. Padroni di casa a 11 punti, ospiti a quota 15. Si spartiscono la posta in palio l'Albissola e la Pro Patria: gli ospiti segnano il vantaggio con Santana, poi Raja pareggia per i padroni di casa nella ripresa. Alessandria e Gozzano impattano a vicenda: l'1-1 è determinato dal vantaggio ospite di Palazzolo, ripreso poi da Santini. I grigi agganciano la Juventus U23 a 11 punti, rossoblu a 5 punti.

I RISULTATI 

Cuneo-Arzachena 1-0

Olbia-Arezzo 0-0

Albissola - Pro Patria 1-1

Alessandria - Gozzano 1-1

TUTTO SULLA SERIE C

GIRONE B - Triestina corsara sul campo del Renate. Mensah, Steffè e Granoche stendono i padroni di casa che avevano pareggiato con Spagnoli. Alabardati che vanno a quota 15, padroni di casa fermi a 5. Brocchi comincia bene l'avventura con il Monza. I brianzoli espugnano Fano 0-2, con le firme di Ceccarelli e Iocolano. Ospiti a quota 14 punti, Aj Fano fermo a 7. Il Teramo supera 2-1 il Ravenna. Vantaggio abruzzese di Spighi, pari di Raffini e gol vittoria di Barbuti per i rossoblu. Padroni di casa a 13 punti in classifica, uno in più dei giallorossi. La Fermana vince a Pordenone grazie alla rete di Giandonato. Gli ospiti si attestano al secondo posto con 17 punti, uno in meno della capolista neroverde. Pari a reti bianche tra Rimini e Sudtirol. Padroni di casa a 8 punti, ospiti a 14. Altro pareggio tra Vis Pesaro e Imolese, che impattano 1-1. Le reti portano le firme di Lanini, per gli ospiti, e di Kirilov per i marchigiani. Padroni di casa a quota 12, ospiti a 14 punti in classifica. Il FeralpiSalò supera il Gubbio 2-1, reti di Pesce e Ferretti per i padroni di casa, per gli ospiti accorcia Marchi. Lombardi a quota 14 punti, eugubini che rimangono a 8. Fuochi d'artificio tra Vicenza Virtus Verona: finisce 3-2, nei biancorossi (che volano a 16 punti) a segno Curcio, Giacomelli e Bizzotto, per gli scaligeri Lavagnoli e Grandolfo per il provvisorio vantaggio; la Vecomp resta a 7 punti, ma gli viene reso l'onore delle armi. Nessun gol nel derby lombardo Giana Erminio-Albinoleffe: finisce 0-0, padroni di casa 10 punti, ospiti a 5.

I RISULTATI

Renate Triestina 1-3

Fano AJ - Monza 0-2

Vis Pesaro - Imolese 1-1

Feralpisalò - Gubbio 2-1

Teramo - Ravenna 2-1

Pordenone - Fermana 0-1

Rimini - Sudtirol 0-0

Vicenza - Virtus Verona 3-2

Giana Erminio - Albinoleffe 0-0

Vedi tutte le news di Serie C

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

 

Classifica completa

 

Classifica completa

 

Classifica completa