Serie C, Bari avanti all'ultimo respiro. Ok la Ternana, cade il Catania
© FOTO MOSCA
Serie C
0

Serie C, Bari avanti all'ultimo respiro. Ok la Ternana, cade il Catania

Nel girone A vince ancora il Monza, colpo esterno della Carrarese e poker della Pianese. Nel gir.B Cesena corsaro, così come il Piacenza. Samb sconfitta a Pesaro. Nel girone C Viterbese ko in casa, blitz del Catanzaro a Monopoli

ROMA - Dopo le tre sfide andate in scena ieri sera, la terza giornata di Serie C si accende. Nel girone A spicca la seconda vittoria consecutiva del Monza, corsaro a Como, oltre al successo esterno della Carrarese a Siena. Nel girone B colpacci di Cesena e Piacenza su Virtus Verona e Triestina. Nel girone C vittoria all'ultimo respiro del Bari, ok anche la Ternana. Il Catania cade a Potenza.

Girone A

La Pianese neopromossa trova la seconda vittoria consecutiva, stendendo in trasferta la Giana Erminio con le reti di Benedetti, Catanese, Udoh e Montaperto. Partita elettrizzante tra Pontedera e Olbia: i sardi vanno sopra con Biancu, alla mezz'ora risponde Settembrini, poi prima dell'intervallo si alternano sul tabellino Pennington per i bianchi e ancora Settembrini per i toscani. Tommasini realizza nella ripresa il gol-vittoria per il Pontedera. Tra Pro Patria e Pergolettese finisce 1-1 : per i padroni di casa sblocca Mastroianni alla mezz'ora del primo tempo, ma dopo soli 4' Villa pareggia per i gialloblù. L'Alessandria supera il Renate 1-0 con la zampata di Arrighini. Non si ferma il Monza, corsaro a Como: Mosti nel recupero firma lo 0-1 brianzolo. Pistoiese-Gozzano termina 1-1. Ospiti avanti con Rolle, Gucci ristabilisce la parità. La Pro Vercelli, tra le mura amiche, ha la meglio 1-0 sull'Albinoleffe: decisiva la rete di Cecconi nel primo tempo. Il big match di giornata tra Siena e Carrarese sorride ai gialloblù. Lo 0-2 porta le firme di Maccarone e Caccavallo.

I RISULTATI

Giana Erminio-Pianese 0-4
Pontedera-Olbia 3-2
Pro Patria-Pergolettese 1-1
Alessandria-Renate 1-0
Como-Monza 0-1
Pistoiese-Gozzano 1-1
Pro Vercelli-Albinoleffe 1-0
Robur Siena-Carrarese 0-2

Girone B

L'ArzignanoChiampo non mantiene il vantaggio firmato Maldonado, e il Gubbio pareggia con Cesaretti: 1-1 il finale, terzo pareggio per la matricola del girone B. Alla Feralpisalò basta il gol di Scarsella al 14' per assicurarsi un'importante vittoria esterna contro la Fermana. Il Cesena sbanca il campo della Virtus Verona nel segno di Butik, che tra il 70' e il 75' con una doppietta consegna i tre punti ai romagnoli. 1-1 tra Fano e Ravenna: al giallorosso Giovinco risponde Barbuti. Pari e spettacolo tra Reggio Audace e Imolese. Ospiti avanti con Checchi, pari di Varone, poi Scappini porta avanti i padroni di casa prima che Latte Lah fissi il risultato sul 2-2. Altra "X" anche in Rimini-Sudtirol: Gerardi porta in vantaggio i romagnoli, poi il pari ospite di Morosini. Colpo esterno del Piacenza che supera la Triestina 3-1. Formiconi porta avanti i friulani, poi la doppietta di Paponi e Sylla regalano tre punti ai lupi. 2-1 in Vis Pesaro-Sambenedettese, grazie alle reti di Grandolfo e Voltan.

I RISULTATI

Fermana-Feralpisalò 0-1
ArzignanoCampo-Gubbio 1-1
Virtus Verona-Cesena 0-2
Fano AJ-Ravenna 1-1
Reggio Audace-Imolese 2-2
Rimini-Sudtirol 1-1
Triestina-Piacenza 1-3
Vis Pesaro-Sambendettese 2-1

Girone C

Il Bari vince all'ultimo respiro sul campo del Rieti, al termine di una gara eccezionale: gli uomini di Cornacchini rimontano lo svantaggio inflitto loro da Marcheggiani su rigore nel primo tempo, pareggiando prima con Ferrari a 12' dalla fine e poi addirittura vincendo allo scadere del recupero con il sigillo preziosissimo di Antenucci. Ai laziali resta il rimpianto di aver buttato via una partita giocata alla grande. La Vibonese sfiora la vittoria esterna contro la Cavese, ma la rete di Malberti viene annullata dal provvidenziale gol di Di Roberto. Kanoutè gonfia la rete a inizio secondo tempo e tanto basta al Catanzaro per vincere in casa del Monopoli: ai biancoverdi, alla seconda sconfitta consecutiva, non è sufficiente il ritorno in panchina di Scienza e l'aver condotto un'ottima gara. Rotonda vittoria della Reggina di Mimmo Toscano contro il Bisceglie: gli amaranto passano agevolmente con le reti di Corazza, Garufo e Bianchi su rigore, e volano a sette punti in tre partite. Il Rende cade tra le mura amiche contro la Ternana: le Fere vanno in vantaggio con Partipilo, Origlio fa l'1-1 biancorosso ma Salzano, freddo dal dischetto, congela il risultato sul 2-1 per gli umbri. La Sicula Leonzio impatta in casa contro la Paganese: i bianconeri segnano quasi subito con Scardina, ma Panariello a fine primo tempo trova il gol del momentaneo pareggio, seguito dopo l'intervallo dall'1-2 di Alberti. Solo a 3' dalla fine i siculi riescono a inchiodare il risultato sul 2-2, grazie al penalty realizzato da Sicurella. Pari e patta tra Virtus Francavilla e Casertana: l'1-1 porta le firme di Perez per i padroni di casa, il pari ospite di D'Angelo. Vittoria di prestigio per il Potenza che regola 2-0 il Catania con le reti di Giosa e Isgro. Colpo esterno del Picerno che supera a domicilio la Viterbese grazie a Caidi e Santaniello. Di Tounkara il gol della bandiera.

I RISULTATI

Cavese-Vibonese 1-1
Monopoli-Catanzaro 0-1
Reggina-Bisceglie 3-0
Rende-Ternana 1-2
Rieti-Bari 1-2
Sicula Leonzio-Paganese 2-2
Virtus Francavilla-Casertana 1-1
Potenza-Catania 2-0
Viterbese-Picerno 1-2

TUTTO SULLA SERIE C

Tutte le notizie di Serie C

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

 

Classifica completa

 

 

Classifica completa

 

 

Classifica completa